57 CONDIVISIONI

Il Torino ingrana la marcia e supera il Sassuolo: Sanabria e Vlasic firmano la vittoria granata

Qualche turbolenza per il Torino, prima di affondare il colpo decisivo della vittoria nel secondo tempo: i granata sprecano tanto, ma abbattono il Sassuolo per 2-1.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Ada Cotugno
57 CONDIVISIONI
Immagine

Un momento di sbandamento, poi dritto sui binari giusti. Una distrazione poteva costare cara al Torino che alla fin è riuscito a portare a casa il 2-1 contro il Sassuolo. Tante occasioni create dai granata, molte delle quali sprecate tra i mugugni del pubblico di casa che alla fine hanno avuto la reazione che chiedevano a gran voce a tutta la squadra.

La partita si apre subito con un gol del Torino: dopo appena sei minuti Sanabria raccoglie un cross e sfrutta una chiusura in ritardo di Ferrari per sbloccare il risultato e provare a mettere il match in discesa. I granata continuano a gestire il risultato, ma venti minuti più tardi ci pensa Thorstvedt a riportare tutto in parità, innescato da un pallone di Berardi.

Immagine

L'avvio importante dei ragazzi di Juric (oggi squalificato) viene vanificato in fretta, portando i tifosi a ribollire sugli spalti: vogliono una reazione decisa da parte della squadra che nell'ultimo periodo è stata troppo discontinua nei risultati. L'incitamento del pubblico carica il Torino che arriva vicino al raddoppio con Buongiorno, Bellanova e Zapata, tre occasioni vanificate nel giro di poco tempo.

Nell'ultimo secondo prima dell'intervallo anche Vlasic arriva a un passo dal gol. Questa volta c'è la freddezza giusta per calciare in porta, ma Consigli con un intervento miracoloso salva il risultato.

Immagine

Anche nella ripresa sono i granata a gestire il gioco e a creare le occasioni migliori. Sembra la stessa squadra vista nei primi minuti, propositiva e vivace in attacco, condizioni che al 68′ portano al gol tante volte solo sfiorato: Vlasic si fa perdonare dai tifosi con un diagonale letale che questa volta Consigli non può parare.

La sua rete basta alla squadra di casa per blindare una vittoria che sarebbe potuta essere nettamente più larga viste le tante occasioni sprecate soprattutto nel corso del primo tempo, quando tutto era ancora in bilico.

57 CONDIVISIONI
Il Torino sbatte sul muro Salernitana, finisce 0-0: i campani tornano a fare punti dopo 4 sconfitte
Il Torino sbatte sul muro Salernitana, finisce 0-0: i campani tornano a fare punti dopo 4 sconfitte
L'Empoli conquista la vittoria all'ultimo secondo contro il Sassuolo: decisivo il gol di Bastoni
L'Empoli conquista la vittoria all'ultimo secondo contro il Sassuolo: decisivo il gol di Bastoni
La tripletta di Dybala rilancia la Roma in zona Champions: Toro 'matato' con Joya all'Olimpico
La tripletta di Dybala rilancia la Roma in zona Champions: Toro 'matato' con Joya all'Olimpico
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni