182 CONDIVISIONI
14 Agosto 2021
11:23

Il Real Madrid può lasciare la Liga e giocare in Serie A! La replica: “È assurdo”

Sono ore concitate in Spagna, dopo lo scoop pubblicato oggi a 9 colonne dal Mundo Deportivo, secondo il quale il Real Madrid starebbe studiando da settimane l’uscita dalla Liga per andare a giocare in un altro campionato europeo tra Premier League, Serie A e Bundesliga. Il club merengue smentisce, ma il braccio di ferro in atto col presidente della Liga Tebas è durissimo è senza esclusioni di colpi.
A cura di Paolo Fiorenza
182 CONDIVISIONI

Se Leo Messi ha lasciato il Barcellona e dopo poche ore era già a Parigi a farsi fotografare in maglia PSG, vuol dire che davvero nel calcio del 2021 può succedere di tutto. Ma davvero di tutto. Il Mundo Deportivo in edicola oggi porta il concetto alle estreme conseguenze ed esce in prima pagina con uno scoop pazzesco, frutto peraltro di un lavoro di inchiesta che cita fonti dirette che "hanno confermato" un'idea che all'apparenza sembra folle ma per chi la sta studiando da settimane tanto folle non è. Anzi è la logica conseguenza degli avvenimenti degli ultimi mesi nel calcio spagnolo e su più larga scala europeo.

Il Real Madrid sta pianificando l'uscita dalla Liga per andare a giocare in un altro campionato europeo, è la bomba sganciata dal quotidiano iberico. Un progetto che avanti da tempo e punta ad accertare in primis se ci sia la possibilità da un punto di vista normativo di passare da un campionato nazionale all'altro. Il club di Florentino Perez è stanco dei continui ostacoli che – a suo dire – il presidente della Liga Javier Tebas metterebbe sul suo cammino: dall'asse di ferro con l'UEFA di Ceferin sulla vicenda Superlega fino ad arrivare al durissimo scontro degli ultimi giorni sulla questione dell'ingresso del fondo di investimento CVC nella Liga.

La creazione di una newco tramite cui gestire i diritti media della Liga per i prossimi 50 anni in cambio del 10,95% del capitale della stessa è un'operazione – denuncia il Real – effettuata alle sue spalle e appresa a cose fatte. Al punto che lo stesso Real – oltre a Barcellona, Athletic Bilbao e Oviedo – ha votato contro e non parteciperà all'accordo, che riguarderà soltanto i 38 club di Primera e Segunda division che hanno detto sì nell'assemblea plenaria andata in scena un paio di giorni fa.

In quale campionato europeo vorrebbe e potrebbe andare a giocare il Real Madrid? La competizione preferita di Florentino Perez, anche per motivi di introiti, è la Premier League, ma l'avvento della Brexit potrebbe comportare ostacoli insormontabili per l'ingresso di un club non britannico nella competizione. Il club merengue ha dunque raccolto informazioni anche sulle opzioni che portano all'adesione alla Serie A ed alla Bundesliga. Il Real Madrid si sente maltrattato dai vertici della Liga e valuta tutte le strade possibili per far valere i propri diritti: nessuna esclusa.

Lo scoop clamoroso del Mundo Deportivo ovviamente non poteva non provocare reazioni e dopo qualche ora è arrivata la smentita del Real Madrid – peraltro abbastanza scontata – tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale: "Viste le informazioni pubblicate oggi dal quotidiano Mundo Deportivo, in cui si dice che il nostro club ha studiato di lasciare la Liga, il Real Madrid vuole chiarire che è completamente falso, oltre che assurdo e impossibile, e che intende solo disturbare ancora una volta la vita quotidiana del nostro club". Intanto stasera la squadra di Ancelotti sarà impegnata all'esordio in campionato contro l'Alaves: si gioca, finalmente.

182 CONDIVISIONI
Isco sempre più reietto al Real Madrid: Ancelotti è avvisato dal figlio Davide e si muove a pietà
Isco sempre più reietto al Real Madrid: Ancelotti è avvisato dal figlio Davide e si muove a pietà
Inzaghi carica l'Inter: "Bel percorso in Champions, ora serve personalità per il Real Madrid"
Inzaghi carica l'Inter: "Bel percorso in Champions, ora serve personalità per il Real Madrid"
Real Madrid-Inter dove vederla in TV su Canale 5, Sky o Amazon: le formazioni della partita di Champions
Real Madrid-Inter dove vederla in TV su Canale 5, Sky o Amazon: le formazioni della partita di Champions
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni