4 Novembre 2021
15:14

Il primo discorso di Conte al Tottenham: fa una promessa, giocatori rapiti

Stasera ci sarà la prima di Antonio Conte sulla panchina del Tottenham, a due giorni dal suo annuncio ufficiale come nuovo tecnico. Gli Spurs giocheranno in casa contro il Vitesse in Conference League ed i giocatori sono letteralmente elettrizzati dall’inizio del nuovo corso. Conte ha fatto loro una promessa solenne.
A cura di Paolo Fiorenza

Stasera Antonio Conte si siederà per la prima volta sulla panchina del Tottenham, dopo essere stato annunciato ufficialmente due giorni fa come nuovo tecnico degli Spurs. La prima uscita sarà in Conference League contro il Vitesse, a due settimane dalla gara d'andata del girone che vide la sconfitta dei londinesi in Olanda: fu l'inizio della fine per Nuno Espirito Santo, che poi avrebbe perso anche le successive due partite di Premier contro West Ham e Manchester United, quest'ultima 3-0 in casa.

Il primo incontro tra l'allenatore leccese e la squadra è avvenuto a margine dell'allenamento di martedì pomeriggio, che Conte non ha potuto dirigere perché ancora in attesa del permesso di lavoro, che salvo sorprese dovrebbe arrivare entro stasera. Pur essendo rimasto a bordo campo, l'ex tecnico di Juve e Inter ha fatto il suo primo discorso alla squadra, il cui contenuto è stato svelato dal Telegraph. Conte ha fatto subito capire che si aspetta che i giocatori diano il massimo in allenamento e in partita. E anche se il leccese era lì solo ad assistere, chi era presente giura che la sessione di allenamento di martedì sia stata la più intensa da parecchie settimane a questa parte.

Oltre a far intendere che sotto la sua gestione non ci sarà respiro, con quell'ossessione maniacale per il lavoro ritenuta unica strada per il successo, Conte si è mosso immediatamente per iniziare a sanare la divisione nella rosa che si era creata per le scelte del suo predecessore. Il tecnico ha dunque promesso ai giocatori che li tratterà tutti allo stesso modo, avvertendo che non ci saranno favoriti e che farà di tutto per migliorarli tutti, purché a loro volta gli diano tutto. Proprio in occasione dell'andata col Vitesse, Espirito Santo aveva preso una decisione opposta rispetto al senso delle parole di Conte, non convocando per la trasferta olandese l'intera formazione titolare, con esiti disastrosi in campo ma anche nello spogliatoio.

Nel suo primo approccio alla squadra, Conte si è rivolto ai giocatori in inglese e ha intenzione di continuare a farlo proprio per mantenere tutti su un piano di parità, anche se alcuni dei componenti della rosa sono in grado di parlare italiano e potrebbero fare da traduttori per gli altri. Secondo il Telegraph, i giocatori del Tottenham sono rimasti rapiti dal primo incontro col nuovo tecnico e non vedono l'ora di cominciare. Stasera ci sarà l'attesissima prima: un Conte a Londra, atto secondo.

Antonio Conte subito via dal Tottenham: presagio agghiacciante nello spogliatoio
Antonio Conte subito via dal Tottenham: presagio agghiacciante nello spogliatoio
Prima mossa del Tottenham per accontentare Conte: si sblocca il mercato Spurs con un nome a sorpresa
Prima mossa del Tottenham per accontentare Conte: si sblocca il mercato Spurs con un nome a sorpresa
Son confessa la recita con Conte al Tottenham: "Faccio finta di capirlo"
Son confessa la recita con Conte al Tottenham: "Faccio finta di capirlo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni