241 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Il portiere si rompe il tendine, l’attaccante tira e fa gol: l’assenza di fair play fa scattare la rissa

Il portiere si fa male e chiede di fermare l’azione ma l’attaccante prende la palla e fa gol: una totale mancanza di fair play che fa scattare la rissa in campo.
A cura di Vito Lamorte
241 CONDIVISIONI
Immagine

Un episodio davvero clamoroso ha monopolizzato il weekend calcistico in Brasile. Nel corso della partita tra América-MG e Santos, valida per il settimo turno della Serie B brasiliana, l'attaccante Renato Marques ha fatto gol con il portiere João Paulo che si era infortunato davanti ai suoi occhi. Una totale mancanza di fair play che fa scattare la rissa in campo tra le due squadre.

L'estremo difensore del Santos si è rotto il tendine ma l'attaccante dell'América-MG non ci ha pensato due volte e ha fa gol a porta vuota portando in vantaggio la sua squadra: un gesto che sta facendo molto discutere.

Il portiere si fa male ma l'attaccante prende la palla e fa gol

Joao Paulo ha ricevuto un retropassaggio e si è fatto male mentre stava per dribblare l'avversario che si presentava davanti per il pressing: Renato Marques, però, non ha pensato nemmeno per un attimo a fermarsi e a calciato la palla nella porta vuota con João Paulo steso a terra.

Naturalmente la situazione è subito degenerata e mentre il calciatore rientrava verso la sua metà campo festeggiando il gol, gli avversari gli andavano addosso per chiedergli il motivo per cui non si fosse fermato con il portiere a terra per infortunio. Sono entrati in campo anche membri delle rispettive panchine, e così il momento è diventato subito piuttosto teso: sono passati diversi minuti prima che tutto rientrasse e la partita proseguisse.

Per la pura cronaca, si trattava di uno scontro tra prima e seconda del campionato e con la vittoria per 2-1 l'América-MG ha raggiunto al primo posto il Santos.

Il capitano dell'América-MG si scusa: "Abbiamo sbagliato"

Juninho, capitano dell'América-MG, ha detto che la sua squadra ha commesso un errore facendo gol con il portiere João Paulo infortunato: "Ad essere sincero, penso che commettiamo tanti errori quando parliamo di fair play. Qualche giorno fa ho parlato della tragedia di Porto Alegre e ho chiesto a tutti di diventare persone migliori. Ma forse alla prima occasione abbiamo sbagliato. Abbiamo sbagliato, a mio modesto parere".

241 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views