14 Maggio 2021
20:49

I tifosi del PSG vogliono boicottare la nuova maglia: “Non rispetta la nostra storia”

Il Paris Saint-Germain ha lanciato la maglia per la stagione 2021-2022 ma già prima, a causa delle solite anteprime, diversi gruppi di tifosi del club francese hanno chiesto il boicottaggio della nuova casacca. Si legge nella nota del CUP: “Non si può comprare una maglia che non rispetta la nostra storia”.
A cura di Vito Lamorte

Il Paris Saint-Germain nelle scorse ore ha reso nota la maglia per la stagione 2021-2022 ma nelle ore precedenti al lancio diversi gruppi del tifo organizzato del club francese hanno chiesto il boicottaggio della nuova casacca, di cui erano usciti i primi riferimenti. La maglia della discordia non presenta la classica striscia verticale rossa e lascia solo il blu navy come colore principale ma questa cosa non è piaciuta: i tifosi raggruppati sotto l'acronimo CUP si sono ribellati a quello che considerano un affronto ai "colori tradizionali" del club parigino.

Sul comunicato pubblicato su Twitter si legge: "Crediamo che l'identità di un club passi attraverso il rispetto per i colori che lo rendono unico. Non facciamo marketing, ma sappiamo che il rispetto è necessario per un'istituzione forte". La CUP, inoltre, ha chiesto a tutti i simpatizzanti e al resto dei tifosi "un boicottaggio contro le maglie della prossima stagione perché non si può comprare una maglia che non rispetta la nostra storia".

Da parte sua il club ha spiega in un comunicato come la maglia che il PSG indosserà al Parc des Princes la prossima stagione è "fedele" al suo DNA e ha "grande eleganza e stile parigino": il fleur-de-lys, uno dei simboli storici di Parigi e del club compare su tutta la linea di abbigliamento ed è presente sulla maglia contestata.

La maglia della stagione 2020-2021, che ha celebrato i 50 anni dalla nascita del club, è stata un successo commerciale incredibile per il PSG e ha permesso di rafforzare il brand anche grazie al marchio di Michael Jordan, con cui ha firmato un accordo commerciale nel 2018. Secondo i calcoli fatti dal giornale francese L'Équipe, il PSG di Neymar e Mbappé potrà raggiungere il milione di maglie vendute in questa stagione contro le 40.000 unità di 10 anni fa, prima dell'arrivo degli investitori dal Qatar. Un'analisi in piena linea con l'industria che è diventata il calcio oggi, che piaccia o meno.

Gli striscioni dei tifosi del PSG contro Pogba: "Qui non ti vogliamo, ascolta tua madre"
Gli striscioni dei tifosi del PSG contro Pogba: "Qui non ti vogliamo, ascolta tua madre"
"Daje!", il commento che infiamma i tifosi davanti a Dzeko con la nuova maglia della Roma
"Daje!", il commento che infiamma i tifosi davanti a Dzeko con la nuova maglia della Roma
La Lazio spiazza tutti: presentata la nuova maglia "verde"
La Lazio spiazza tutti: presentata la nuova maglia "verde"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni