24 Luglio 2021
12:48

Gli striscioni dei tifosi del PSG contro Pogba: “Qui non ti vogliamo, ascolta tua madre”

I tifosi del PSG hanno reagito male alla possibilità di un trasferimento di Paul Pogba al club parigino. Alcuni sostenitori della squadra allenata da Pochettino hanno infatti affisso degli striscioni contro questa trattativa sia davanti al Parco dei Principi che davanti al centro d’allenamento del PSG.
A cura di Fabrizio Rinelli

Le voci di un possibile arrivo di Paul Pogba al PSG hanno fatto esplodere di gioia una parte dei popolo parigino che sogna l'approdo del campione del mondo con la Francia nel 2018. Ma non è evidentemente così per tutti. Alcuni sostenitori del club infatti, hanno affisso uno striscione questa mattina davanti al centro d'allenamento del PSG a Saint-Germain en Laye, ma anche davanti al Parco dei Principi"Pogba, dovresti ascoltare tua madre, lei non ti vuole qui, nemmeno noi", diceva lo striscione, non firmato e non ancora rivendicato dai gruppi organizzati.

Dopo un mercato esaltante da parte del PSG con gli arrivi in ​​particolare di Georginio Wijnaldum, Sergio Ramos e Gigi Donnarumma, sono stati avviati i contatti proprio con il centrocampista del Manchester United che è stato protagonista anche di un discreto Europeo con la squadra di Didier Deschamps. Il centrocampista del Manchester United, che ha ancora un anno di contratto con i Red Devils, sarebbe anche interessato a ritornare in Francia dato che non ha mai giocato in Ligue 1. Ma una parte del popolo parigino ha reagito in malo modo a questa possibilità.

Il motivo della presa di posizione dei tifosi del PSG

Il motivo pare sia collegato alla fede calcistica della famiglia di Pogba che sono sempre stati tifosi del Marsiglia. Proprio lo stesso centrocampista francese qualche tempo fa, nel corso di un'intervista, aveva dichiarato di essere sempre stato un sostenitore dell'OM: "Io e mio padre siamo tifosi del Marsiglia – dichiarò Pogba – L'ho sempre seguito e guardato tutte le partite". Sta di fatto che la trattativa con il giocatore, seguito da Mino Raiola, va avanti nonostante l'espressa volontà di una partita del tifo parigino di non volere il suo arrivo al PSG.

Probabile che alla base di questa presa di posizione e di questo striscione piuttosto esplicito, ci sia anche l'esagerata esultanza social del giocatore al fianco di Evra nel corso della sfida di Champions nell'ottobre 2019 tra PSG e Manchester United che portò i Red Devils al passaggio del turno dopo la rimonta nella gara di ritorno con il successo per 3-1 dopo il 2-0 subito all'andata. La presa di posizione dei tifosi potrebbe vedere ancora in corsa la Juventus che vorrebbe approfittare di questa situazione per tuffarsi sul giocatore e portarlo in bianconero.

I tifosi della Juventus perdono la pazienza: durissimo striscione fuori l'Allianz Stadium
I tifosi della Juventus perdono la pazienza: durissimo striscione fuori l'Allianz Stadium
Vicino l'esordio per Donnarumma con il Psg, Pochettino conferma: "Opzione valida"
Vicino l'esordio per Donnarumma con il Psg, Pochettino conferma: "Opzione valida"
"Questo non è un campionato top": le parole di Mbappé che incendiano gli ultimi giorni di mercato
"Questo non è un campionato top": le parole di Mbappé che incendiano gli ultimi giorni di mercato
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni