131 CONDIVISIONI
19 Settembre 2021
11:19

É Morto Jimmy Greaves, il più grande bomber inglese di sempre: giocò anche con il Milan

L’ex attaccante di Tottenham, Chelsea e della nazionale dell’Inghilterra Jimmy Greaves è morto, aveva 81 anni. Giocò anche una stagione con il Milan, con la nazionale inglese vinse il Mondiale nel 1966. Greaves detiene un record da oltre cinquant’anni: è il calciatore che ha segnato più gol di tutti nel calcio inglese.
A cura di Alessio Morra
131 CONDIVISIONI

All'età di 81 anni è morto Jimmy Greaves, il più grande bomber inglese di tutti i tempi. Ha legato la sua carriera soprattutto al Tottenham, esordì con il Chelsea, e curiosamente Spurs e Blues si affronteranno oggi pomeriggio. Vinse il Mondiale con l'Inghilterra, giocò anche con il West Ham e disputò un campionato anche con il Milan, non ebbe molta fortuna in Italia, trovò il Paron Nereo Rocco e non riuscì ad adattarsi ai suoi metodi. La notizia della scomparsa l'ha data il Tottenham: "Siamo estremamente rattristati nell'apprendere della scomparsa del grande Jimmy Greaves, non solo il capocannoniere del Tottenham Hotspur, ma il miglior tiratore che questo Paese abbia mai visto. Jimmy è morto a casa nelle prime ore di questa domenica mattina".

Record e trofei con il Tottenham e il Mondiale con l'Inghilterra

Per l'Inghilterra calcistica quello di oggi è un giorno triste. Perché è venuto a mancare uno dei bomber più forti di sempre. Perché Greaves ha segnato più di un'epoca, ha giocato con tre squadre di Londra, ha vinto i Mondiali con l'Inghilterra e disputato anche un campionato con il Milan. Non ha avuto bisogno di vincere un mare di trofei per entrare nella storia del calcio, non solo quello britannico. Con il Tottenham conquistò due FA Cup, due Community Shield e una Coppa delle Coppe, a livello di club ha realizzato 421 gol da professionista.

Greaves è stato l'attaccante che ha realizzato il maggior numero di gol nella First Division, la bellezza di 357 reti. Record imbattuto. Nessuno nemmeno da quando esiste la Premier League è riuscito a fare meglio di Jimmy. Greaves è ancora il re dei bomber del Tottenham, con Kane che sta provando da anni a superarlo, e chissà se ci riuscirà, considerando che il capitano della nazionale inglese ha chiesto di andare via.

Greaves ha lottato anche fuori dal campo

Greaves ha avuto una vita complicata, perché dopo essersi ritirati ha dovuto combattere la sua battaglia con l'alcol, una volta disse: "Ho perso cinque anni della mia vita. Ero diventato un mostro, vivevo solo per bere. Mia moglie se n’era andata, ero diventato aggressivo, provai a ritornare nel mondo del calcio giocando con club dilettanti quali Brentwood e Chelmsford, ma fu tutto inutile. Un servizio pubblicato sulla prima pagina del Sunday People nel quale venivano mostrate le condizioni in cui mi ero ridotto mi fece molto male, ma servì anche a farmi prendere definitivamente coscienza del problema. Ero malato e avevo bisogno di aiuto”.

Riuscì a tornare sulla retta via e negli ultimi vent'anni è stato un apprezzatissimo opinionista del ‘Sun', uno dei tabloid inglesi, su cui commentava le vicende della Premier League. Greaves è stato omaggiato sia da Harry Kane, suo erede calcistico, che dalla federazione inglese.

131 CONDIVISIONI
Il tatuaggio del Milan sulla pelle di Donnarumma: "Sarò sempre un cuore rossonero"
Il tatuaggio del Milan sulla pelle di Donnarumma: "Sarò sempre un cuore rossonero"
Stupendo Jonathan Milan! É oro nell'individuale maschile agli Europei di ciclismo su pista
Stupendo Jonathan Milan! É oro nell'individuale maschile agli Europei di ciclismo su pista
Giroud esalta Ibrahimovic: "Non vedo l'ora di giocarci insieme, con lui è più facile vincere"
Giroud esalta Ibrahimovic: "Non vedo l'ora di giocarci insieme, con lui è più facile vincere"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni