23 Agosto 2021
16:51

Dybala dopo la Juve vuole riprendersi l’Argentina: Scaloni lo convoca dopo due anni

Paulo Dybala protagonista di una super prestazione nella prima uscita della Juventus contro l’Udinese, con gol e assist, è stato convocato dal commissario tecnico dell’Argentina Scaloni per le gare valide per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar del 2022. L’ultima presenza risale addirittura al 2019.
A cura di Marco Beltrami

Nella domenica dai due volti della Juventus alla Dacia Arena di Udine ha brillato la stella di Paulo Dybala. Gol e assist per la Joya che al contrario della squadra di Allegri, castigata dagli errori di Szczesny e dal Var, ha iniziato la sua stagione nel migliore dei modi. E a sorridere per il rendimento dell'attaccante è stato anche il ct dell'Argentina Lionel Scaloni, che lo ha inserito nella lista dei convocati in vista delle sfide di qualificazione ai Mondiali del Qatar.

C'è anche il nome di Dybala dunque tra gli attaccanti su cui farà affidamento il selezionatore per i match contro Venezuela, Brasile e Bolivia. Difficile rinunciare ad un giocatore che sembra intenzionato a gettarsi alle spalle l'ultima travagliata annata condizionata anche dai problemi fisici, per riprendersi appunto prima la Juventus e poi anche l'Albiceleste. Dybala è in bella compagnia, visto che sono stati convocati anche gli altri "italiani" Nicolas Gonzalez, Lautaro e Correa (con il primo a rischio per una condizione fisica non ottimale, e il secondo che potrebbe diventare nelle prossime ore proprio un compagno di squadra del "Toro"), il neoacquisto del Psg Messi, Angel Correa, Di Maria e Julian Alvarez.

Una grande occasione dunque per Dybala che ha assistito da spettatore all’ultimo trionfo dell’Argentina in Copa America. Il numero 10 della Juventus infatti è stato escluso da Scaloni per la rassegna continentale, pagando una condizione non brillante e le poche presenze in bianconero. Ora la caccia al riscatto, con l’ultima apparizione con la casacca della nazionale che risale addirittura al novembre 2019 in un’amichevole contro l’Uruguay. L’ultimo dei due gol segnati con l’Albiceleste è stato messo a referto nello stesso anno nella finale per il terzo posto della Copa Ameica contro il Cile.

I convocati dell'Argentina per le qualificazioni ai Mondiali del Qatar:

Portieri: Franco Armani, Emiliano Martínez, Juan Musso e Gerónimo Rulli.
Difensori: Gonzalo Montiel, Nahuel Molina, Cristian Romero, Nicolás Otamendi. Juan Foyth, Lucas Martínez Quarta, Germán Pezzella, Lisandro Martínez, Nicolás Tagliafico e Marcos Acuña.
Centrocampisti: Rodrigo De Paul, Leandro Paredes, Giovani Lo Celso, Exequiel Palacios, Guido Rodríguez, Nicolás Domínguez, Emiliano Buendía e Alejandro Gómez.
Attaccanti : Lionel Messi, Lautaro Martínez, Nicolás González, Ángel Correa, Paulo Dybala, Ángel Di María, Julián Álvarez e Joaquín Correa.

Il ritorno di Icardi in Italia dopo due anni al PSG: "Potranno beneficiare del Decreto Crescita"
Il ritorno di Icardi in Italia dopo due anni al PSG: "Potranno beneficiare del Decreto Crescita"
La Supercoppa Inter-Juventus è un rebus: si cambia data dopo le polemiche sul rinvio di Juve-Napoli
La Supercoppa Inter-Juventus è un rebus: si cambia data dopo le polemiche sul rinvio di Juve-Napoli
Inter in ansia per Correa, il Tucu si ferma: problemi fisici dopo Argentina-Uruguay
Inter in ansia per Correa, il Tucu si ferma: problemi fisici dopo Argentina-Uruguay
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni