12 Gennaio 2022
9:30

Cosa succede in Inter-Juve in caso di pareggio in Supercoppa: supplementari e rigori, come funziona

Inter e Juventus si sfideranno allo stadio Meazza di Milano dalle 21 per la Supercoppa. Cosa succede in caso di parità nei tempi regolamentari? Ecco cosa prevede il regolamento.
A cura di Marco Beltrami

La Supercoppa italiana tra Inter-Juventus mette in palio il primo trofeo stagionale. Fischio d'inizio oggi mercoledì 12 gennaio alle ore 21 allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro a Milano. Ad affrontarsi sono l'Inter campione d'Italia, guidata da Simone Inzaghi, e la Juventus di Massimiliano Allegri che nella scorsa stagione ha vinto la Coppa Italia. Nerazzurri e bianconeri si contenderanno il trofeo in gara secca. L'Inter alla decima Supercoppa della sua storia avrà la possibilità di vincere il suo sesto titolo, mentre la Juventus campione in carica alla sua sedicesima partecipazione, spera di consolidare il primato nell'albo d'oro con quella che sarebbe la 10a coppa. Ma qual è il regolamento della Supercoppa? E cosa succederà in caso di parità al 90′? Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Supercoppa italiana, cosa succede in caso di pareggio tra Inter e Juve

La Supercoppa italiana si disputa dunque in gara secca, senza la possibilità dunque di andata e ritorno. Inter e Juventus dunque dovranno cercare di vincere nei minuti regolamentari per portare a casa il trofeo. Se il match dovesse chiudersi invece in parità al termine dei 90′, si proseguirà con i supplementari. Nerazzurri e bianconeri dunque avranno a disposizione due tempi da 15′ ciascuno per provare a vincere. In questo caso le squadre, che nel corso dei tempi regolamentari potranno effettuare cinque sostituzioni utilizzando 3 slot (oltre all'intervallo), gioveranno di un ulteriore slot per i cambi oltre a quello utilizzabile prima dell'inizio del primo e del secondo tempo supplementare. Inter e Juventus nei tempi supplementari potranno effettuare una 6a sostituzione.

Cosa succede dopo i tempi supplementari, chi vince: il regolamento

Se i tempi supplementari dovessero chiudersi ancora in parità allora per decretare la vincitrice della Supercoppa, Inter e Juventus andranno ai calci di rigore. La squadra di Inzaghi e quella di Allegri avranno a disposizione 6 rigori a testa, e dovranno cercare di segnarne il maggior numero possibile. Nel caso in cui al termine di questa serie, permanesse la parità, allora si procederebbe ad oltranza, fino a quando una delle due squadre non sbagliasse e l'altra realizzasse il proprio tentativo.

Juve-Inter 2-4 ai tempi supplementari, i nerazzurri vincono la finale di Coppa Italia: stagione senza titoli per i bianconeri
Juve-Inter 2-4 ai tempi supplementari, i nerazzurri vincono la finale di Coppa Italia: stagione senza titoli per i bianconeri
Bonolis scatenato nella festa dell'Inter: "Rigore per la Juve? Sì, a Cinecittà!"
Bonolis scatenato nella festa dell'Inter: "Rigore per la Juve? Sì, a Cinecittà!"
Inter campione d'Italia se... cosa serve ai nerazzurri per vincere lo Scudetto
Inter campione d'Italia se... cosa serve ai nerazzurri per vincere lo Scudetto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni