Da un paio di giorni i calciatori dell'Inter sono fuori dalla quarantena. Tutti hanno finito il periodo di auto isolamento, molti giocatori nerazzurri sono tornati in patria, in parecchi sono andati via a inizio settimana, ora ha raggiunto l'Uruguay Diego Godin, difensore centrale che ha dato la notizia su Instagram.

Godin annuncia su Instagram il ritorno in Uruguay

Dopo la positività di Daniele Rugani, il primo giocatore della Serie A contagiato dal Coronavirus, tutti i calciatori dell'Inter erano finiti in isolamento, ora sono tutti liberi di poter tornare nelle proprie abitazioni. Tra i giocatori nerazzurri c'è chi ha preferito rimanere a Milano e chi invece ha preso un aereo ed è tornato in patria, nell'elenco dei partenti si è aggiunto anche il nome di Godin, che con un video postato su Instagram ha dato la notizia:

Volevo farvi sapere che ho superato la quarantena preventiva in Italia e che ho ottenuto l’autorizzazione dal club, dallo staff medico e dalle autorità sanitarie. Hanno permesso agli stranieri di raggiungere i loro Paesi e le loro abitazioni. Ho quindi deciso di venire in Uruguay, ovviamente senza risultare positivo al Covid-19.

Godin in Uruguay è in quarantena

Adesso, però, l'ex difensore centrale dell'Atletico Madrid in Uruguay dovrà stare in quarantena. Un periodo di isolamento volontario per il calciatore che detiene il record di presenze con la nazionale sudamericana. Sempre nel video postato Godin ha invitato tutti a rispettare le regole, solo in questo modo tutti noi potremmo tornare a vivere in modo regolare:

Dovrò fare una quarantena qui in Uruguay, essendo responsabile e cosciente della situazione. Raccomando tutti di restare a casa, chi è in quarantena la porti a termine. Restate a casa e ne usciremo tutti insieme.

Juntos lo superaremos, con responsabilidad y solidaridad!!

A post shared by Diego Godín (@diegogodin) on