3.575 CONDIVISIONI
17 Gennaio 2022
20:43

Colossale errore dell’arbitro Serra, chiede scusa nell’incredulità generale: Milan danneggiato

Errore tecnico colossale dell’arbitro Serra in Milan-Spezia. Rossoneri penalizzati da un mancato vantaggio concesso dal direttore di gara: dal potenziale 2-1, all’1-2 in favore degli ospiti.
A cura di Marco Beltrami
3.575 CONDIVISIONI

Il Milan ha molto da recriminare dopo la clamorosa sconfitta interna contro lo Spezia. Oltre alla prestazione sicuramente non brillante, i rossoneri non possono non lamentarsi anche dell'operato dell'arbitro Serra che con un errore tecnico ha condizionato senza dubbio l'inerzia del match nel finale. Proprio per questo sono arrivate le scuse in diretta del direttore di gara, che però non basteranno alla squadra di Pioli. Quest'ultimo e i suoi uomini si sono ritrovati in pochi secondi dal possibile 2-1 al concreto 1-2.

Il principale e più importante episodio da moviola di Milan-Spezia è arrivato al 92′ con i padroni di casa impegnati ad attaccare a testa bassa alla ricerca del gol vittoria. Sugli sviluppi di un'azione offensiva, il pallone è finito sui piedi di Messias che con un tiro a giro ha battuto Provedel segnando il 2-1. Tutto inutile visto che l'arbitro Serra aveva già fischiato un immediatamente precedente fallo su Rebic. Quest'ultimo, contrastato da un avversario, era caduto al limite, con il pallone comunque poi arrivato all'ex Crotone, preciso nella finalizzazione.

Un errore tecnico molto grave da parte dell'arbitro che non ha aspettato lo sviluppo dell'azione, fischiando il fallo, senza dare un fisiologico vantaggio concretizzatosi poi con la rete del brasiliano. Immediatamente Serra si è reso conto dell'errore commesso, e ha chiesto scusa alzando entrambe le mani. I calciatori del Milan increduli e arrabbiati lo hanno accerchiato lamentandosi a gran voce ma di fronte alle scuse del fischietto, non hanno potuto far altro che continuare a giocare. Particolare l'atteggiamento di Rebic, che dopo aver capito la situazione ha preso la testa dell'arbitro tra le mani, fronte contro fronte. E il labiale dell'arbitro è inequivocabile "scusate".

L’arbitro Serra si scusa con Rebic
L’arbitro Serra si scusa con Rebic

Non mancheranno le polemiche per la decisione del direttore di gara, anche perché il Milan non solo si è visto non convalidare il gol del potenziale 2-1, ma pochi istanti dopo (sulla punizione Ibra ha colpito anche la traversa), ha incassato addirittura la rete della vittoria da parte dello Spezia. Un errore dunque pesantissimo quello dell'arbitro Serra alla sua 11a presenza complessiva in Serie A. Il Milan che già era stato arbitrato da lui in occasione della sfida contro il Cagliari, sicuramente protesterà in maniera veemente, per un match che sarebbe potuto finire in modo diverso.

3.575 CONDIVISIONI
Ora la Juve si sente danneggiata dagli arbitri contro l'Inter: dopo Irrati anche Valeri
Ora la Juve si sente danneggiata dagli arbitri contro l'Inter: dopo Irrati anche Valeri
Doveri arbitro di Sassuolo-Milan rimette in circolo la foto con lo zaino dell'Inter: una bufala
Doveri arbitro di Sassuolo-Milan rimette in circolo la foto con lo zaino dell'Inter: una bufala
Tacchettata al portiere e gol, arbitro e VAR non vedono nulla: altro errore gigantesco
Tacchettata al portiere e gol, arbitro e VAR non vedono nulla: altro errore gigantesco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni