167 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Caso scommesse nel calcio

Clamoroso Tonali, in campo col Newcastle dopo la squalifica per scommesse: trovata una scappatoia

Eddie Howe, allenatore del Newcastle, ritiene ci siano “grandi possibilità” di vedere in campo Tonali nella prossima partita nonostante la squalifica per il caso scommesse: ecco perché.
A cura di Marco Beltrami
167 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Quando tornerà a giocare Sandro Tonali dopo la squalifica per il caso scommesse? In realtà prima di quando si possa pensare, visto che il Newcastle potrebbe schierarlo già in questo fine settimana. In Inghilterra infatti non sembrano avere dubbi sulla prospettiva di vedere in campo l'ex Milan sul campo dei Wolves in Premier League.

Tonali è stato punito con una squalifica di 10 mesi. È questo il verdetto per il giocatore che ha ammesso di avere scommesso anche sul calcio. Ha raccontato di aver fatto fatica a smettere di scommettere, per una situazione che rientra nella piaga della ludopatia. Per lui tre mesi in più di stop rispetto a Fagioli, per aver giocato anche sui match delle sue squadre, ovvero Brescia, Milan e probabilmente anche Newcastle.

Questo vuol dire che conti alla mano, il calciatore salterà tutta la stagione in corso, i prossimi campionati Europei (in caso di qualificazione dell'Italia) e l'inizio della prossima annata. Ma quando inizierà ufficialmente la squalifica? Tonali potrebbe avere la possibilità di giocare un'ultima volta con la maglia del Newcastle nel massimo campionato di calcio inglese.

L'ex rossonero che comunque anche durante il periodo di ban sarà libero di allenarsi e disputare amichevoli, potrebbe scendere in campo contro i Wolves stando a quanto confermato dal manager Eddie Howe. A Sky Sport infatti l'allenatore ha affermato che il divieto di giocare di Tonali annunciato giovedì, deve essere ancora timbrato dalle autorità italiane. Ovviamente quella ratifica formale potrebbe anche arrivare questo pomeriggio ma fino a quando non ci sarà Tonali sarà disponibile e dunque abile e arruolabile per il match contro i Wolverhampton Wanderers nel fine settimana.

Howe ha dichiarato: "Non abbiamo avuto una conferma ufficiale come squadra di calcio. Non abbiamo avuto nulla dalle autorità italiane, quindi stiamo aspettando che arrivi quella conferma ufficiale. C'è un'alta probabilità che possa essere disponibile per noi. Alcune cose devono accadere prima che il divieto sia imposto, vediamo".

D'altronde nelle ultime uscite si è visto il solito Tonali a detta di Howe: "Avete visto dalla partita del Dortmund che ha fatto molto bene. È stato brillante e si è allenato. L’unico modo in cui posso giudicarlo è su questo. È stato bravo con il gruppo e sul campo di allenamento. Da come posso vedere, si sta gestendo nel modo giusto. Penso di aver detto nella conferenza stampa dell’altro giorno che non posso lavorare con il senno di poi. Non sapevamo che questa fosse nemmeno una possibilità. C’è frustrazione perché non lo avremo ora, mi piaceva come calciatore".

167 CONDIVISIONI
129 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views