L'Inter sta lavorando tanto sul mercato e nelle ultime ore della sessione invernale sarebbe pensando ad un rinforzo in attacco: dopo aver mollato le piste Olivier Giroud e Fernando Llorente, secondo quanto riportato da Sky Sport il nuovo profilo sondato dai nerazzurri è quello di Goran Pandev del Genoa. Potrebbe essere un ritorno clamoroso a distanza di quasi nove anni per il macedone, quando venne ceduto al Napoli dopo essere stato tra gli artefici dello storico Triplete nella stagione 2009/2010 quando arrivò nella sessione di gennaio. La storia potrebbe ripetersi nelle prossime ore.

Pandev è l'acquisto low cost per rinforzare l'attacco

I buoni rapporti esistenti tra la società nerazzurra e il Genoa potrebbero essere decisivi per la chiusura della trattativa che regalerebbe ad Antonio Conte un attaccante per completare il reparto offensivo con n calciatore di esperienza e che è ancora molto amato dai tifosi per l'apporto che ha dato in uno dei momenti più belli della storia del club meneghino. Sarebbe un'operazione davvero low cost, considerato che il contratto dell'attaccante col Genoa scadrà il prossimo 30 giugno e il presidente Preziosi si accontenterebbe di una cifra simbolica pur di non perderlo a costo zero in estate.

L'Inter sembrava aver chiuso il mercato in entrata con Eriksen, così come aveva afferma per sera Beppe Marotta, ma nelle ultime ore i nerazzurri avrebbero fatto delle valutazioni sulla rosa e l'arrivo di una punta completerebbe il roaster nelle mani di Conte.

Inter, in arrivo Martin Satriano dal Nacional

Sembra in dirittura d’arrivo la trattativa tra l’Inter e il Nacional per il giovanissimo attaccante Martin Satriano. Il portale uruguaiano Ovacion ha affermato che il giocatore è vicino ad un club italiano, da dove è arrivata un’offerta per il suo cartellino. Per il classe 2001 il Nacional di Montevideo chiede circa 1.4 milioni di euro, con bonus variabili e raggiungibili con varie presenze del calciatore in nerazzurro.