Il Cagliari vuole rinforzare ancora la rosa di Roland Maran. La società sarda non ha nessuna intenzione di mollare le zone alte della classifica sia il presidente Tommaso Giulini che il direttore sportivo Marcello Carli stanno provando a piazzare un colpo importante in questa sessione di gennaio. I rossoblù, dopo Nahitan Nandez e Christian Oliva, stanno pensando di rinforzarsi con un altro uruguaiano e si tratta di Gaston Pereiro del Psv Eindhoven. Il giocatore offensivo del club olandese è un obiettivo concreto del Cagliari e gli agenti del classe 1995 sono in arrivo in Italia per provare a chiudere nelle prossime ore l'operazione.

La trattativa procede piuttosto veloce e così la società sarda potrebbe regalare a Maran un ultimo colpo di mercato per proseguire una stagione positiva con obiettivo verso l'Europa League. Il giocatore non si è allenato e sta aspettando il via libera per partire verso l'Italia.

Chi è Gaston Pereiro, il nuovo obiettivo del Cagliari

Gaston Pereiro è un calciatore classe 1995 del Psv Eindhoven e si è fatto notare sia per la sua fisicità che per l'abilità nel ricoprire più ruoli su tutto il fronte d’attacco. L'uruguaiano è stato impiegato da trequartista, centravanti e da esterno e può essere molto utile al Cagliari di Maran. Dopo un primo anno in Olanda con 29 presenze e 11 gol, in totale con la squadra di Eindhoven ha totalizzato 85 partite e 31 gol.

Fa parte della nazionale uruguaiana e nel suo paese ha esordito con il Nacional Montevideo nel 2014, riuscendo a segnare il suo primo gol al debutto contro il Racing Club, ma si inizia a parlare di lui nel Sudamericano Under 20 del 2015, quando si fa notare con 5 gol in 8 partite. Il suo idolo è Alvaro Recoba, che è una vera e propria fonte d'ispirazione non solo calcistica: Gaston Pereiro ha deciso di tatuarsi sull'avambraccio destro il volto dell'ex calciatore Inter.