Il Barcellona è alla ricerca di un attaccante dopo i problemi fisici di alcuni elementi del roaster offensivo dei catalani. Gli infortuni di Luis Suarez e di Ousmane Dembélé hanno portato alla necessità di un nuovo calciatore nel reparto avanzato e tra i tanti nomi ci sarebbe anche quello di Aritz Aduriz, attaccante 39enne dell’Athletic Bilbao. Il centravanti basco, che all'inizio della stagione ha punito proprio i blaugrana con un gol favoloso in Liga, ha parlato alla rivista Panenka e ha risposto ai rumors che lo vorrebbero tra i calciatori papabili per vestire la maglia del Barcellona.

Aduriz: Sono troppo vecchio, troveranno qualcuno meglio di me

Il centravanti classe 1981 di San Sebastián ha risposto ad una precisa domanda sul potenziale interesse dei catalani e con sincerità ha dichiarato: “Sono troppo vecchio per questo. Sono sicuro che troveranno qualcuno molto meglio di me per aiutare la squadra”. Aduriz rimarrà fedele al suo Athletic Bilbao e ha espresso il suo punto di vista in maniera sincero e coerente. Nonostante i suoi 39 anni, il centravanti basco primatista di reti con l'Athletic Bilbao nelle competizioni UEFA per club, ha collezionato in questa stagione dodici presenze e una rete.

Barcellona, Dembélé fuori per sei mesi

È arrivata la notizia che al Barcellona nessuno voleva: Ousmane Dembélé resterà fuori per i prossimi sei mesi. È arrivata l’ufficialità sul periodo di recupero per l’esterno offensivo francese reduce da un nuovo grave infortunio: un lungo stop per l’ex Borussia Dortmund che è finito ieri sotto i ferri per la rottura del tendine del bicipite della coscia destra. Il club catalano è pronto a tornare sul mercato, e ha individuato il possibile successore in Willian José, attaccante classe 1991 della Real Sociedad, per la prossima stagione.