Per l'approdo di Arturo Vidal all'Inter è solo questione di tempo. Non sembrano ormai esserci più dubbi sul futuro del centrocampista cileno, pronto a riabbracciare Antonio Conte. C'è l'accordo totale tra il calciatore e il club milanese che aspetta solo una telefonata da parte del suo agente Felicevich. Quest'ultimo infatti sta lavorando per chiudere il discorso legato alla chiusura del rapporto con il Barcellona. È questo l'ultimo step da completare prima di poter dare il via libera all'avventura milanese di Vidal, che potrebbe iniziare già nei prossimi giorni.

Arturo Vidal all'Inter, cosa manca per chiudere l'operazione di mercato

Arturo Vidal è destinato a diventare un nuovo giocatore dell'Inter. Tutti gli incastri di mercato sono già stati messi al posto giusto, con il calciatore che già da tempo ha trovato l'accordo con il club nerazzurro. L'ultimo tassello del puzzle è quello relativo alle modalità della conclusione dell'avventura del calciatore cileno con il Barcellona, con un anno d'anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto. Il calciatore ex di Bayer, Juventus e Bayern infatti, vuole che il club versi nelle sue casse alcuni premi, già oggetto della discordia nei mesi scorsi. Il discorso relativo alla buonuscita è ormai avviato con l'agente di Vidal che sta trattando ad oltranza. Una volta raggiunta l'intesa, Vidal sarà libero di trasferirsi all'Inter a zero, con la possibilità di un indennizzo economico da parte dei nerazzurri ai blaugrana che è stata ormai accantonata.

Quando arriverà Vidal all'Inter

Dopo la chiusura ufficiale dell'avventura con il Barcellona, Arturo Vidal sarà libero di firmare con l'Inter. L'accordo prevede un contratto di due anni, con un'opzione per il terzo, il tutto con un ingaggio da 6 milioni netti (da capire solo la presenza o meno di bonus). È partito dunque il conto alla rovescia per quello che potrebbe essere ribattezzato come il Vidal-day: se tutto dovesse andare per il verso giusto, lo sbarco del cileno a Milano potrebbe concretizzarsi prima del fine settimana. Il tormentone di mercato è prossimo ormai alla fine.