280 CONDIVISIONI

Ansia per Piotr Zielinski, malore in nazionale per il calciatore del Napoli: diagnosticata l’angina

Il calciatore del Napoli Piotr Zielinski è stato costretto a lasciare il ritiro della propria nazionale a causa di un malore: al polacco è stata diagnosticata una forma di angina che sarà ora valutata al rientro in Italia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
280 CONDIVISIONI
Immagine

Il calciatore del Napoli Piotr Zielinski ha lasciato il ritiro della Polonia a causa di un malore. Il medico della nazionale polacca ha infatti diagnosticato al giocatore della formazione partenopea l'angina. Bisognerà capire di che tipo di angina si tratta: quella pectoris, ovvero un dolore transitorio al torace o sensazione di pressione che si manifesta quando il cuore non riceve una sufficiente quantità di ossigeno, oppure quella streptococcica che è praticamente una faringite. La seconda è l'ipotesi più concreta

Secondo quanto riporta la nota diramata dalla nazionale polacca, nonostante le cure immediate ricevute dallo staff medico della Polonia, le condizioni del giocatore non sono migliorate abbastanza da consentirgli di prendere parte agli allenamenti e quindi alla prossima partita in programma martedì contro la Lettonia e pertanto Piotr Zielinski è stato rimandato a Napoli dove ora si sottoporrà ad ulteriori controlli.

"Piotr Zieliński ha lasciato il ritiro della nazionale polacca a causa di un malessere: il medico della nazionale polacca ha diagnosticato al giocatore l'angina. Nonostante le cure immediate, le condizioni del giocatore non sono migliorate abbastanza da consentirgli di prendere parte all'allenamento e alla partita di martedì. Pertanto, Piotr Zieliński è tornato al club" recita infatti la nota diffusa dalla Federcalcio della Polonia attraverso i propri canali ufficiali in cui non si chiarisce quale sia la forma di angina che lo ha colpito.

Il fatto che nella nota si parli solamente di "angina" non fa chiarezza sulla tipologia del malessere. Ovviamente la situazione più preoccupante potrebbe essere l'angina pectoris, ovvero un dolore al torace che potrebbe essere legato ad una temporanea riduzione dell’afflusso di sangue al cuore.

Diverso invece il caso dell'angina streptococcica che si manifesta con problemi alla gola. In questo caso potrebbe esserci gonfiore alle tonsille con tanto di chiazze bianche. Nessun problema invece di natura cardiaca. Sembra che sia proprio questo il malore con cui deve avere a che fare il centrocampista.

Il calciatore polacco dunque ora farà rientro a Napoli dove le sue condizioni verranno monitorate e approfondite passo dopo passo. Non è ancora possibile stabilire se è quanto tempo Piotr Zielinski dovrà stare lontano dai campi da gioco, ciò che è certo è invece che, se la diagnosi fatta dallo staff medico della nazionale polacca fosse confermata, il centrocampista avrà sicuramente bisogno di un periodo di riposo. Di certo non una buona notizia per il nuovo allenatore Walter Mazzarri appena arrivato sulla panchina della formazione campione d'Italia dopo l'esonero di Rudi Garcia.

280 CONDIVISIONI
Inter scatenata, Zielinski ha già effettuato le visite mediche: arriverà a parametro zero dal Napoli
Inter scatenata, Zielinski ha già effettuato le visite mediche: arriverà a parametro zero dal Napoli
Calzona non ha dubbi sulla causa dei problemi del Napoli: "Ho parlato con ogni calciatore"
Calzona non ha dubbi sulla causa dei problemi del Napoli: "Ho parlato con ogni calciatore"
Le visite di Zielinski con l'Inter in gran segreto: dove e quando le ha fatte
Le visite di Zielinski con l'Inter in gran segreto: dove e quando le ha fatte
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views