16 Marzo 2021
8:05

I risultati NBA del 16 marzo: Lakers e LeBron asfaltano Warriors e Curry. Derby di New York ai Nets

I risultati delle partite della regular season NBA 2021 della notte tra lunedì 15 e martedì 16 marzo. Schiacciante vittoria dei Lakers LeBron James (tripla doppia) sul campo dei Golden State Warriors di Steph Curry, mentre i Nets di Harden (tripla doppia anche per lui) e Irving (34 punti) battono 117-112 i Knicks nel derby di New York. I Bucks di Giannis Antetokounmpo espugnano il campo di Washington e i Clippers si impongono a Dallas nonostante un grande Doncic. Vittorie facili per Phoenix, Denver e San Antonio. Gli Hornets battono in rimonta Sacramento.
A cura di Michele Mazzeo

I risultati delle partite NBA della notte tra lunedì 15 e martedì 16 marzo. I Lakers di LeBron James (tripla doppia per lui) schiantano i Golden State Warriors di Steph Curry mentre i Nets trascinati da Harden e Irving si impongono 117-112 nel derby di New York contro i Knicks. Giannis Antetokounmpo guida i Bucks nella vittoria sul campo di Washington mentre a Dallas non basta un super Luka Doncic per evitare la sconfitta casalinga contro i Clippers. Rimonta nel finale per gli Hornets che in volata battono Sacramento. Successi senza patemi per Denver e Phoenix che tra le mura amiche asfaltano rispettivamente Indiana e Memphis. A Detroit torna alla vittoria San Antonio che si conferma miglior squadra della divisione Sudovest.

Golden State Warriors – Los Angeles Lakers 97-128

Stimolato dal confronto diretto con Steph Curry, LeBron James sale in cattedra mettendo a referto la quarta tripla doppia della stagione (22 punti, 10 rimbalzi e 11 assist) portando al netto successo i Lakers sul campo di Golden State. Ai Warriors non bastano i 27 punti del solito Curry per evitare la disfatta in un match che ha visto Los Angeles imporsi in tutti i quarti (29-26/36-24/28-23/35-24) e chiudere con un +31 che non ammette repliche. Quasi venti minuti in campo per l'italiano Niccolò Mannion che chiude con 10 punti, 4 assist e un rimbalzo, e il primo vero scontro personale con LeBron James che facendo "blocco" fa sì che il senese vada a sbattere contro la sua spalla.

I risultati della notte NBA

  • Charlotte Hornets – Sacramento Kings 122-116
  • Washington Wizards – Milwaukee Bucks 122-133
  • Brooklyn Nets – New York Knicks 117-112
  • Detroit Pistons – San Antonio Spurs 99-109
  • Dallas Mavericks – Los Angeles Clippers 99-109
  • Denver Nuggets – Indiana Pacers 121-106
  • Phoenix Suns – Memphis Grizzlies 122-99
  • Golden State Warriors – Los Angeles Lakers 97-128
Cosa può dare Russell Westbrook ai Los Angeles Lakers
Cosa può dare Russell Westbrook ai Los Angeles Lakers
La favola di Holiday, campione NBA dopo il ritiro per stare accanto alla moglie malata di cancro
La favola di Holiday, campione NBA dopo il ritiro per stare accanto alla moglie malata di cancro
Perché i campioni NBA indossano occhiali da sci: la tradizione degli Champagne Goggles
Perché i campioni NBA indossano occhiali da sci: la tradizione degli Champagne Goggles
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni