I risultati delle partite NBA della notte tra l'11 e il 12 febbraio. I Golden State Warriors superano gli Orlando Magic, trascinati dai 40 punti di Steph Curry. Miami continua a vincere, con Butler provvidenziale anche nel successo contro Houston. I Golden State Warriors superano gli Orlando Magic, trascinati dai 40 punti di Steph Curry (10 le triple). Miami continua a vincere, con Butler provvidenziale anche nel successo contro Houston. Bella sfida Embiid-Lillard nel confronto vinto da Portland (con l'infortunio splatter per Kanter costretto ai punti sul sopracciglio)  su Philadelphia in una notte in cui sono da registrare anche i successi di Indiana e Boston.

Golden State Warriors-Orlando Magic 111-105, Steph Curry da urlo

Nella vittoria di Golden State contro Orlando c'è la firma importante del solito Steph Curry che si conferma un tiratore eccezionale. La stella dei Warriors ha messo a referto 40 punti, con 10 triple all'attivo. Una specialità in cui il cestista gialloblu non sembra avere rivali: 17 le partite in carriera con almeno 10 tiri messi a segno dalla distanza, per un giocatore sempre più anima di Golden State. Non sono bastati ad Orlando i 25 punti e 13 rimbalzi di Nikola Vucevic.

Effetto Butler per Miami. Portland Trail Blazers-Philadelphia 76ers 118-114

4a vittoria di fila per i Miami Heat contro gli Houston Rokets. Decisivo ancora una volta Jimmy Butler, che dal momento del suo rientro in campo ha fatto cambiare marcia alla sua squadra. 27 in punti a referto, con 10 rimbalzi da parte del talento degli Heat. Bella sfida tra Portland e Philadelphia con la vittoria dei padroni di casa, 118 a 114. 35 per Embiid contro i 30 di Lillard, in un match contraddistinto anche dall’infortunio tra i Blazers di Kanter, sanguinante al volto dopo un brutto colpo rimediato al sopracciglio, che lo ha costretto a ricorrere ai punti di sutura.

I risultati delle partite della notte NBA

I risultati delle partite giocate nella notte della NBA tra giovedì 11 e venerdì 12 febbraio

  • Toronto Raptors-Boston Celtics 120-106
  • Miami Heats-Houston Rockets 101-94
  • Indiana Pacers-Detroit Pistons 111-95
  • Orlando Magic-Golden State Warriors 105-111
  • Philadelphia 76ers-Portland Trail Blazers 114-118