3.982 CONDIVISIONI
La morte di Kobe Bryant, star NBA, e di sua figlia
12 Febbraio 2020
13:11

Funerale Bryant: celebrata la cerimonia privata per Kobe e Gianna

La cerimonia funebre privata alla presenza dei familiari più vicini e senza la presenza di fotografi e mass media è avvenuta – secondo le volontà della moglie Vanessa Laine – lo scorso venerdì al Pacific View Memorial Park a Corona del Mar, in California.  La cerimonia pubblica è prevista il 24 febbraio allo Staples Center.
A cura di Alessio Pediglieri
3.982 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte di Kobe Bryant, star NBA, e di sua figlia

Come da volontà della moglie Vanessa Laine,  si è già svolto il funerale in forma privata per Kobe Bryant e la figlia Gianna, sepolti al Pacific View Memorial Park di Corona del Mar (California). E' avvenuto in forma strettamente personale venerdì scorso, in una cerimonia funebre privata alla presenza dei familiari più vicini e senza la presenza di fotografi e mass media.  La cerimonia pubblica per Kobe, invece, è prevista il 24 febbraio allo Staples Center, palazzetto dei suoi Los Angeles Lakers.

Come previsto e richiesto, Kobe Bryant e sua figlia Gianna hanno già avuto il funerale privato. La cerimonia privata si è svolta tranquillamente venerdì al Pacific View Memorial Park a Corona del Mar, in California. La notizia si è avuta grazie ai certificati di morte emessi dal Dipartimento di sanità pubblica della Contea di Los Angeles. Massima riservatezza, quindi, così come dalle volontà della famiglia e della moglie Vanessa.

I certificati di morte, oltre alle date relative alla sepoltura, elencavano anche le cause della morte di Kobe e di sua figlia (così presumibilmente come per le altre sette vittime dello schianto in elicottero) avvenuta a seguito di un trauma contusivo, con un decesso avvenuto in modo ‘immediato' nella tragedia del 26 gennaio sulle colline di Calabasas.

Per tutti gli appassionati, amici e tifosi di Kobe però ci sarà anche occasione per l'ultimo saluto pubblico.  Sua moglie, Vanessa Bryant ha già annunciato di aver organizzato, in memoria dell'ex giocatore dell'NBA e delle altre vittime una cerimonia pubblica allo Staples Center. Il palazzetto in cui Kobe ha giocato con la sua squadra, Los Angeles Lakers, con il numero 24. La data della commemorazione fissata da Vanessa è il 24 febbraio 2020, particolarmente significativa perché unisce le maglie di Kobe e Gianna (2 e 24).

3.982 CONDIVISIONI
In tribunale i dettagli della morte di Kobe Bryant:
In tribunale i dettagli della morte di Kobe Bryant: "Foto dei cadaveri circolate come un pettegolezzo"
Le foto orribili dei resti di Kobe Bryant e Gianna:
Le foto orribili dei resti di Kobe Bryant e Gianna: "Vanessa vive nella paura di vederle online"
Due anni dopo la morte di Kobe Bryant è rimasta una sola domanda ancora senza risposta
Due anni dopo la morte di Kobe Bryant è rimasta una sola domanda ancora senza risposta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni