20 Dicembre 2021
16:48

Dramma nel basket spagnolo: Oscar Cabrera ha una sincope e crolla da solo a faccia in giù

Momenti di panico a Santander, dove il 24enne cestista dominicano Oscar Cabrera è crollato improvvisamente al suolo durante un match di Liga EBA.
A cura di Paolo Fiorenza

Si sono vissuti momenti drammatici sabato scorso nel palazzetto dello sport di Santander dove gioca le sue partite casalinghe il Cantbasket 04, club che milita nella Liga EBA, la quarta serie della pallacanestro spagnola. Oscar Cabrera, 24enne giocatore dominicano in forza alla squadra cantabrica, è svenuto in campo nel corso del match contro il CB Santurtzi. La dinamica dell'episodio assomiglia a tante scene già viste anche nel calcio: il cestista è crollato da solo in avanti a faccia in giù, mentre stava per rimettere il pallone in gioco dopo aver subìto un canestro.

Comprensibile il panico in campo e sugli spalti, visto che sul momento si è pensato ad un infarto. Il giocatore fortunatamente ha ripreso conoscenza prima di essere portato in ospedale e la prima diagnosi parla di un episodio non grave, una sincope. Si tratta di una perdita improvvisa di coscienza, che ha luogo quando la pressione sanguigna si abbassa troppo e l'ossigeno non raggiunge in quantità sufficienti il cervello. Insomma uno svenimento, che ha breve durata e che può colpire individui giovani e anziani, sani e malati.

Cabrera si è accasciato sul parquet e dopo aver ricevuto cure immediate è stato portato all'ospedale universitario di Valdecilla, per essere tenuto in osservazione ed indagare se c'è un motivo specifico dietro la sua perdita di conoscenza. I medici gli hanno diagnosticato una sincope e si stanno seguendo i consueti protocolli del caso. Il giocatore aveva lasciato il palazzetto in barella, già cosciente e con il pollice alzato, ricevendo gli applausi di tutte le persone presenti.

Oltre all'intervento del medico del Cantbasket 04 Santander, importante è stato l'aiuto dato da altri due dottori – genitori di altri cestisti impegnati nella partita- che assistevano al match dalle tribune. Cabrera ha 24 anni, è nato a Santo Domingo e nello scorso settembre è arrivato in Spagna per affrontare la sua prima esperienza nel basket europeo. Ha iniziato al Daytona State College in Florida, giocando nella National Junior College Athletic nelle stagioni 2014/15 e 2015/16. Nel 2016/17, è approdato alla National Basketball League della Repubblica Dominicana, firmando per i Santo Domingo Lions.

Dopo un periodo in Brasile al Pato Basquete e in Colombia con il Fast Break a Bogotá, è tornato in patria, al San Lázaro Jobo Bonito, e la scorsa stagione ha fatto registrare una media di 11,1 punti e 3 rimbalzi a partita. Cifre che lo hanno portato ad essere ingaggiato quest'anno dal Cantbasket. La squadra che ha sede a Santander è attualmente terza in classifica con 24 punti, due in meno di CB Santurtzi e Bazkonia.

Italia-Spagna qualificazioni Mondiali Basket 2023, dove vederla in diretta TV e streaming: canale e orario
Italia-Spagna qualificazioni Mondiali Basket 2023, dove vederla in diretta TV e streaming: canale e orario
Il terribile destino di Brittney Griner: i russi la spediscono nella colonia penale IK-2 in Mordovia
Il terribile destino di Brittney Griner: i russi la spediscono nella colonia penale IK-2 in Mordovia
L'Italbasket vola ai Mondiali 2023! Battuta la Georgia dopo una gara di sofferenza
L'Italbasket vola ai Mondiali 2023! Battuta la Georgia dopo una gara di sofferenza
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni