186 CONDIVISIONI

Curry è un mostro anche nel golf: buca in un solo colpo, Steph esulta più che per il titolo NBA

Esultanza incredibile di Steph Curry per un colpo altrettanto incredibile: il campione di basket NBA centra la buca in in solo colpo in un torneo di golf. Il pubblico impazzisce: è un fenomeno qualsiasi cosa faccia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Paolo Fiorenza
186 CONDIVISIONI
Immagine

Wardell Stephen Curry è un fenomeno e su questo i dubbi stanno a zero: il 35enne cestista americano, vincitore di quattro titoli NBA coi Golden State Warriors e di due trofei di MVP, è non solo uno dei giocatori di basket più vincenti dell'era moderna, ma anche uno spettacolo per gli occhi di chi lo vede giocare. E questo vale non solo nella pallacanestro ma incredibilmente anche in altri sport, a dimostrazione che la quantità di talento da cui è stato baciato il nativo di Akron è davvero fuori dal normale.

Curry è un grande appassionato di golf e qualche ora fa è riuscito a fare qualcosa che anche per golfisti professionisti è un'impresa: mettere a segno una buca in un sol colpo. Il campione dei Warriors ci è riuscito nel corso dell'American Century Championship, un famoso torneo in cui si cimentano stelle di altri sport. In questa edizione, oltre a Curry, erano presenti tra gli altri il quarterback dei Kansas City Chiefs Patrick Mahomes e quello dei New York Jets Aaron Rodgers.

Steph era alla partenza della settima buca del percorso di Lake Tahoe nel Nevada, lunga circa 139 metri: ha fatto partire un tiro che si è infilato preciso preciso nella buca sul green. A quel punto si è scatenato il pandemonio, col pubblico ad applaudire e lo stesso Curry ad impazzire di gioia, come neanche per un titolo vinto in NBA. Il 35enne campione ha cominciato a correre lungo il percorso della buca, fino ad arrivare sul green e lì continuare il suo show a braccia aperte, ebbro di felicità.

Sul suo profilo Instagram Curry ha poi condiviso il video del colpo, ma anche la foto del guanto che ha indossato nella circostanza, assieme al suo punteggio di giornata, alla data e alla distanza da cui ha centrato la ‘hole in one'. Il resto è pura empatia di un campione che dopo aver vinto tutto nel suo sport, stabilendo record incredibili nel tiro da 3 punti, riesce a emozionarsi ed emozionare anche su un altro palcoscenico. Che spettacolo.

Immagine
186 CONDIVISIONI
Scot Pollard ora è salvo, trapiantato il cuore 'gigante': "Non sarebbe andato bene a nessun altro"
Scot Pollard ora è salvo, trapiantato il cuore 'gigante': "Non sarebbe andato bene a nessun altro"
Kevin Durant insultato da una tifosa all'ingresso in campo: torna indietro e le dà una lezione
Kevin Durant insultato da una tifosa all'ingresso in campo: torna indietro e le dà una lezione
L'Italbasket avvicina la qualificazione agli Europei 2025: battuta anche l'Ungheria
L'Italbasket avvicina la qualificazione agli Europei 2025: battuta anche l'Ungheria
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views