13.001 CONDIVISIONI
24 Novembre 2021
9:15

L’ex nazionale Cazzaniga truffato per anni: la donna con cui credeva di essere fidanzato non esiste

Roberto Cazzaniga, ex nazionale azzurro di pallavolo ed attuale capitano di Gioia del Colle, è rimasto vittima di una truffa incredibile: oltre 700mila euro versati ad una fidanzata inesistente, mai incontrata dal vivo.
A cura di Paolo Fiorenza
13.001 CONDIVISIONI

Una vicenda surreale, incredibile, quella che ha visto coinvolto l'ex nazionale italiano di pallavolo ed attuale capitano di Gioia del Colle Roberto Cazzaniga. Il 42enne opposto è stato vittima per 15 anni di una truffa che lo ha visto elargire ingenti somme di denaro ad una donna con cui credeva di essere fidanzato, ma che non ha mai incontrato di persona. Cazzaniga era convinto di stare assieme a tale Maya, presunta modella brasiliana presentatagli telefonicamente parecchi anni fa da una comune amica di nome Manuela. La sedicente Maya usava come foto quella della supermodella – lei sì – Alessandra Ambrosio.

Alessandra Ambrosio, la modella brasiliana le cui foto sono state usate per la truffa
Alessandra Ambrosio, la modella brasiliana le cui foto sono state usate per la truffa

Un volto peraltro molto noto, uno degli angeli di Victoria's Secret. Eppure il classe '79 non mai ha avuto dubbi e si è tuffato nella storia con la finta Maya, un rapporto a distanza che si è trascinato per 15 anni senza che i due si vedessero mai dal vivo. Cazzaniga ci parlava anche a telefono, ma dall'altra parte la voce che gli era entrata nel cuore era di Valeria, una donna sarda cui arrivavano i soldi che il pallavolista inviava periodicamente per consentirle di pagare le cure per problemi di salute altrettanto inventati. Si parla di grosse somme nel complesso, visto che i bonifici hanno raggiunto negli anni la cifra di ben 700mila euro.

Cazzaniga impegnato nei Giochi del Mediterraneo nel 2009
Cazzaniga impegnato nei Giochi del Mediterraneo nel 2009

I continui esborsi hanno messo in difficoltà Cazzaniga, che è arrivato a chiedere prestiti per poter aiutare la fidanzata virtuale. L'assurda truffa – raccontata dalla trasmissione Le Iene – si è conclusa solo adesso, quando il giocatore, una volta scoperta la verità, è stato convinto dagli amici e dalla famiglia a sporgere denuncia presso la Guardia di Finanza. Il pallavolista, che con la maglia dell'Italia ha vinto la medaglia d'oro ai Giochi del Mediterraneo nel 2009 ed ha avuto una lunga carriera tra Superlega e Serie A2, prima di scendere in B quest'anno con Gioia del Colle, si è dunque risvegliato da una fantasia durata 15 anni, dovendo accettare la dolorosa realtà: la sua amata Maya non è mai esistita, se non nei suoi sogni di innamorato perso.

13.001 CONDIVISIONI
Cazzaniga, la donna con cui credeva di essere fidanzato non esiste: truffato per 15 anni
Cazzaniga, la donna con cui credeva di essere fidanzato non esiste: truffato per 15 anni
10.705 di Videonews
"Aiutiamo Cazzaniga a ricominciare una nuova vita": raccolta fondi per il pallavolista truffato
"Aiutiamo Cazzaniga a ricominciare una nuova vita": raccolta fondi per il pallavolista truffato
"Per me lei era Alessandra Ambrosio, mille scuse per non vedersi": il mondo è crollato su Cazzaniga
"Per me lei era Alessandra Ambrosio, mille scuse per non vedersi": il mondo è crollato su Cazzaniga
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni