7 Dicembre 2020
10:40

Floyd Mayweather torna sul ring per sfidare uno youtuber

A distanza di tre anni dal suo ritiro, l’ex campione WBC sfiderà il prossimo 20 febbraio Logan Paul: un giovane youtuber americano con la passione della boxe. L’incontro di Mayweather, che può già essere acquistato e che verrà diffuso in internet, arriva a due anni di distanza dal combattimento farsa contro il kickboxer giapponese Tenshin Nasukawa: grazie al quale l’americano guadagnò la bellezza di 9 milioni di euro in appena 138 secondi.
A cura di Alberto Pucci

Ancora poche settimane d'attesa e tutti gli appassionati di boxe potranno nuovamente emozionarsi con il ritorno di un grande protagonista di questo sport. Il prossimo 20 febbraio, a distanza di tre anni dal suo ritiro, Floyd Mayweather Jr. tornerà infatti a combattere. Già campione WBC in cinque categorie differenti di peso e definito uno dei migliori pugili di tutti i tempi, ‘Pretty Boy' salirà sul ring per un evento che verrà trasmesso in pay-per-view sul sito ‘Famnio Boxing'.

A sfidare Mayweather, che ha chiuso la sua leggendaria carriera vincendo contro Conor McGregor e portando a casa anche il record di 50 vittorie e nessuna sconfitta, sarà Logan Paul: famoso youtuber statunitense di 25 anni, e fratello di Jake Paul che nel novembre scorso ha battuto l'ex giocatore NBA Nate Robinson nel match andato in scena prima dell'esibizione tra Roy Jones Jr. e Mike Tyson.

A dare l'annuncio ufficiale del suo clamoroso ritorno è stato lo stesso Mayweather. Sul suo profilo Instagram è infatti comparsa la locandina dello speciale incontro: un evento che è già possibile acquistare ad una cifra di partenza di quasi 25 dollari. Sia l'ex campione che il famoso youtuber non sono tra l'altro nuovi a questo tipo di eventi.

Le precedenti esibizioni di Mayweather e Logan Paul

Rinomato per essere uno degli atleti più ricchi e richiesti per questo tipo di show in pay-per-view, Mayweather salì sul ring nel 2018 per sfidare il kickboxer giapponese Tenshin Nasukawa: un incontro ‘farsa' che si svolse in Giappone e che diede la possibilità all'americano di guadagnare la bellezza di 9 milioni di euro in appena 138 secondi. Un anno più tardi. Logan Paul fu invece protagonista di una sfida con un altro youtuber: il britannico Olajide Olayinka Williams (KSI). Il match, che venne disputato allo Staples Center di Los Angeles, finì con la sconfitta ai punti di Logan Paul.

Mayweather svela la farsa con Logan Paul: "Sono l'unico che può fare un finto match per 100M"
Mayweather svela la farsa con Logan Paul: "Sono l'unico che può fare un finto match per 100M"
Berrettini fa la storia a Wimbledon e vede la finale: "Meglio sfidare Hurkacz che Federer"
Berrettini fa la storia a Wimbledon e vede la finale: "Meglio sfidare Hurkacz che Federer"
Chi è Manuel Lombardo, il campione di judo che alle Olimpiadi dovrà vedersela con Abe
Chi è Manuel Lombardo, il campione di judo che alle Olimpiadi dovrà vedersela con Abe
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni