31 Maggio 2022
12:19

Nastri d’argento grandi serie internazionali, da Özpetek a Muccino: la lista con tutti i vincitori

Il 4 giugno verranno assegnati i Nastri d’argento grandi serie internazionali, una sezione del noto premio indetto dai Giornalisti Cinematografici che riconosce la centralità della produzione seriale nell’ambito dello spettacolo italiano. Da Ferzan Özpetek a Gabriele Muccino ecco tutti i nomi dei vincitori.
A cura di Ilaria Costabile

La serialità televisiva, intesa anche quella su piattaforma, è ormai diventata una certezza nella fruizione dei contenuti da parte del pubblico ed è per questo che anche all'interno dei Nastri d'argento, è stata individuata una sezione dedicata esclusivamente alle serie tv, con conseguenti premi i cui vincitori sono stati già annunciati, ma verranno poi premiati nella cerimonia ufficiale che si terrà a Napoli il 4 giugno, in collaborazione con la Film Commission Regione Campania. Tra le serie premiate: Le Fate Ignoranti di Ferzan Özpetek, A casa tutti bene di Gabriele Muccino e Strappare lungo i bordi di Zerocalcare.

Tutti i vincitori dei Nastri d'argento delle serie tv

Dopo il grande riscontro delle prima edizione dello scorso anno da parte dell'industria televisiva e anche autoriale italiana, anche quest'anno i Giornalisti Cinematografici hanno lasciato spazio alle serie televisive con una premiazione che avrà luogo a Palazzo Reale sul palcoscenico del Teatro di Corte, dove verranno consegnati i premi nelle varie categorie individuate dalla stampa e che contemplano i titoli della stagione 2021-2022 che ha debuttato entro aprile di quest'anno. I premi che invece sono al di fuori della selezione soggetta al voto e sono stati decisi dal Direttivo Nazionale dei Nastri saranno comunicati proprio nel giorno della serata di Gala a Napoli, che si è dimostrata un punto nevralgico della produzione seriale di questi ultimi anni. Ed ecco, quindi, i vincitori

  • Miglior serie: A casa tutti bene-La serie di Gabriele Muccino (Sky), Le fate ignoranti di Ferzan Özpetek (Disney +)
  • Nastro dell'anno per la serie più innovativa: Strappare lungo i bordi di Zerocalcare (Netflix)
  • Nastro speciale original: Carlo Verdone per "Vita da Carlo" (Amazon Prime Video)
  • Miglior serie crime: I bastardi di Pizzofalcone (Rai1)
  • Miglior serie dramedy: Doc-Nelle tue mani 
  • Miglior serie commedia: Bangla 
  • Miglior film tv: Sabato, domenica e lunedì (Rai1), Yara (Netflix)
  • Miglior attrice protagonista: Maria Chiara Giannetta per "Blanca"
  • Miglior attore protagonista: Luca Argentero per "Doc-Nelle tue mani"
  • Miglior attrice non protagonista: Ambra Angiolini e Anna Ferzetti per "Le Fate Ignoranti", Monica Guerritore per Vita da Carlo, Speravo de morì prima
  • Miglior attore non protagonista: Eduardo Scarpetta per "L'amica geniale- Storia di chi fugge e di chi resta", Max Tortora per "Tutta colpa di Freud"

Premi speciali

  • Studio Battaglia, all'autrice Lisa Nur Sultan e all’intero cast femminile Barbora Bobulova, Lunetta Savino, Miriam Dalmazio, Marina Occhionero e Carla Signoris
  • Domenico Procacci miglior regista esordiente per "Una squadra"
  • Premio Biraghi Caterina De Angelis e Antonio Bannò per Vita da Carlo
Laura Morante riceve il Nastro d'argento speciale:
Laura Morante riceve il Nastro d'argento speciale: "Al talento di un'artista internazionale"
Nastri d'argento 2022 i vincitori: Sorrentino vince sei premi, Martone ne conquista quattro
Nastri d'argento 2022 i vincitori: Sorrentino vince sei premi, Martone ne conquista quattro
Bafta 2022, la lista con tutti i vincitori
Bafta 2022, la lista con tutti i vincitori
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni