1.139 CONDIVISIONI

La ragazza e l’ufficiale, quante puntate sono: storia vera, cast e anticipazioni della serie turca

“La ragazza e l’ufficiale” è una serie di Canale 5 ispirata ad una storia vera: Kurt Seyit, figlio maggiore di una famiglia turca di Crimea ed uno dei migliori ufficiali dello Zar, e la russa Sura si innamorano perdutamente e dovranno combattere contro le loro famiglie per proteggere il loro amore. La serie è divisa in due stagioni, che raccontano la storia piuttosto intricata dei due innamorati.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ilaria Costabile
1.139 CONDIVISIONI
Immagine

Da venerdì 9 giugno è arrivata in prima serata su Canale 5 "La ragazza e l'ufficiale", la prima di due stagioni che in Turchia hanno avuto un grande successo. La nuova serie turca ambientata in Russia, è costruita come un dramma storico ed è ispirata ad una storia vera, i cui protagonisti sono perdutamente innamorati. Il titolo originale è Kurt Seyit ve Şura, ed è tratta dal best seller della scrittrice Nermin Bezmen, in cui si narra un appassionante triangolo amoroso tra Kurt, il primogenito di una famiglia turca della Crimea, la sua sposa Şura, figlia più giovane di una nobile famiglia russa, e Petro, coraggioso soldato e vecchio amico di Kurt, personaggi che sono realmente esistiti.

In Italia La ragazza e l'ufficiale 1 e 2 vanno in onda insieme e seguono una programmazione diversa da quella della tv turca. I protagonisti sono Kıvanç Tatlıtuğ che interpreta Kurt Seyit Eminof e Farah Zeynep Abdullah che ha il ruolo di Alexandra "Şura" Verjenskaya.

Anticipazioni dell'ultima puntata del 27 agosto

Seyit farà una proposta inaspettata a Emine chiedendole di sposare sua figlia Murvet. La madre della ragazza si oppone, non vuole che la figlia sposi un uomo che abbia un amante. Seyit sarà ferito da queste parole, perché Sura era stata definita in quel modo e si sfogherà con Celil. Nel frattempo la notizia arriva anche a Sura. Binnaz proverà a convincere Emine a rientrare a Pera, in modo che il figlio possa chiedere Ayse in sposa. Intanto Sura conoscerà Serge, folgorato dalla sua bellezza.

Intanto Seyit salverà la vita a Burhan e passerà la notte a casa di Luftu, dove ad accoglierlo troverà Murvet. Guzide vorrebbe salutare definitivamente Celil, ma Aysa la minaccia di raccontare tutto a Yahya, nel fermarla, Guzide sarà travolta da un auto e perderà il bambino. Alya parlando con Seyit gli rivela l’esistenza del magazzino in cui Petro e Billy nascondono i gioielli e lui li prenderà per darli al popolo. Intanto Lutfu convincerà Emine a cedere la mano di Murvet a Seyit, quindi si celebreranno le nozze sia di Hakki e Ayse che di Seyit e Murvet, ma Sura arriverà troppo tardi, quando il sì è già stato pronunciato.

L’arrivo di Sura sconvolge i due sposi che sono costretti ad andare via. Murvet non vuole stare accanto a Kurt dopo l’accaduto, quindi tornerà a casa trascorrendo la sua prima notte di nozze da sola. Non avendo intenzione di lasciare la casa della madre, Seyit è costretto a trasferirsi da lei. Intanto Sura soffre per quello che è successo e Petro deciderà di portarla via.

Immagine

La trama: la serie finisce come la storia vera

Nel corso della Guerra di Crimea, Kurt Seyit viene ferito ed è costretto a tornare a San Pietroburgo, dove intanto è scoppiata la rivoluzione. In quanto soldato dell'esercito zarista, sia lui che la sua giovane moglie, Sura, non possono restare nella Russia bolscevica, dove non sarebbero al sicuro. Contro il volere delle rispettive famiglie, i due decidono di fuggire, dando inizio ad un viaggio pericoloso, che li porterà in terre desolate, oltre che ghiacciate.

Il loro intento è quello di cercare un posto in cui trovare rifugio a Istanbul, dove l'Impero Ottomano è sul punto di crollare. Intanto, anche il loro amore, subisce diversi scossoni per motivi che riguardano l'intromissione della famiglie, le aspettative sociali e gli eventi della macro storia che cambiano le esistenze degli individui.

La storia è ispirata agli avvenimenti realmente accaduti tra un ufficiale dell'esercito che si innamora di una ragazza russa, durante la Prima Guerra Mondiale. Questo amore è stato lo spunto da cui è partito il racconto dei romanzi Kurt Seyt & Shura del 1992 e Kurt Seyit & Murka del 1993, scritti da Nermin Bezmen.

Quante puntate sono e quando finisce La ragazza e l'ufficiale

Gli episodi della prima stagione de "La ragazza e l'ufficiale" qui in Italia sono in tutto 26, distribuiti in nove puntate. La seconda stagione, invece, si compone di sedici episodi. Inizialmente il giorno di messa in onda era il venerdì, cambiato alla domenica a partire dal 6 agosto. La serie può essere recuperata su Mediaset Infinity, dove è possibile vederla anche in streaming. Questi gli appuntamenti con la serie:

  • prima puntata venerdì 9 giugno 2023
  • seconda puntata giovedì 15 giugno 2023
  • terza puntata venerdì 23 giugno 2023
  • quarta puntata venerdì 30 giugno 2023
  • quinta puntata venerdì 7 luglio 2023
  • sesta puntata venerdì 14 luglio 2023
  • settima puntata venerdì 21 luglio 2023
  • ottava puntata venerdì 28 agosto 2023
  • nona puntata venerdì 4 agosto 2023
  • decima puntata domenica 6 agosto 2023
  • undicesima puntata domenica 13 agosto 2023
  • dodicesima puntata domenica 20 agosto 2023
  • tredicesima puntata domenica 27 agosto 2023
Demet Özdemir in La ragazza e l’ufficiale
Demet Özdemir in La ragazza e l’ufficiale

La prima puntata de La ragazza e l'ufficiale

Siamo nel pieno della Seconda Guerra Mondiale: il tenente Seyit Eminof partecipa ad un ballo organizzato dal suo amico Petro, un ex ufficiale. Lì incontra Sura, Alexandra Verjenskaya, detta Sura, la piu’ giovane delle tre sorelle, figlie di Julien Veriensky. I due non sono indifferenti, ma Seyeit parte per la Crimea e Sura resta a Pietrogrado per assistere il padre.

Il tenente torna in Russia dalla Crimea, e ritrova Sura. Tra i due nasce un interesse sempre più crescente, finché non arrivano a dichiararsi l’un l’altra. Il loro amore viene ostacolato da Petro che fa credere a Sura si tratti di una scommessa, e intanto comunica a Seyeit che lo zar lo vuole a combattere in Galizia. Seyit è davvero innamorato di Sura e farà di tutto prima di partire per conquistarla, dopo che lei lo ha visto avvicinarsi alla Baranessa Lola.

La seconda puntata del 15 giugno

Sura e Kurt Seyit si giurano amore eterno prima che lui parta per il fronte. Passano mesi, Sura non ha più notizie, ma continua a scrivergli lettere, sperando di poter avere un futuro insieme. Intanto, la madre di Petro fa intendere a Karherina che lui ha un interesse per Sura e vorrebbe sposarla.

Quando viene a sapere che la sua famiglia sta organizzando un matrimonio a sua insaputa, Sura litiga per difendere l’amore con Seyit, impegnato a combattere. Durante la battaglia uno dei suoi più cadi amici, Vlademir, perde la vita. Durante la festa di fidanzamento di Valentina e Konstantin fa il suo ingresso la baronessa Lola, che importuna Sura, che si arrabbia, provocando a sua volta l’ira di Valentina. Nel frattempo pare che Petro sia anche un traditore, che rifornisce di ribelli.

Valentina e Sura litigano, perché secondo la sorella Sura e Seyit dovrebbero lasciarsi. Lui, intanto, scrive lettere alla sua amata, che però non arriveranno mai a destinazione, perché bruciate da Petro, il quale ha detto a Sura che il suo amato è morto in battaglia.

La terza puntata del 23 giugno

Nel settimo episodio della serie, Seyit si risveglia dallo stato di incoscienza e torna a Pietrogrado, ma la città è in subbuglio per l’abdicazione dello zar. Cecil e Seyit decidono di partire dalla Crimea e di fermarsi da Sura, ma passano prima a salutare Petro che non si aspettava di vedere Seyit. Petro gli comunica che Misa, dove sono diretti, è stata presa dai ribelli, quindi chiede loro di stare attenti, ma organizza un’imboscata a Misa, poi a Celil e Seyit, che però riescono a scamparla. Sura, sconvolta dagli ultimi avvenimenti, è pronta a lasciare la sua casa con la madre e le sorelle.

L'ottavo episodio si apre, invece, con un colpo di scena. Seyit, con Celil e Tatya torna s Kislovodsk per poter incontrare Sura. Una volta arrivati, trovano l’abitazione distrutta e temono di non rivederla mia più, ma alla fine Seyit e Sura riescono a rincontrarsi, ma non mancheranno gli ostacoli. Il tenente vorrebbe chiedere la mano della ragazza, ma la famiglia non è d’accordo. Misa e i genitori di Petro sono stati fatti prigionieri. In Crimea, Zahide e i figli attendono il ritorno di Seyit, ma qualcosa turba Mirza.

Immagine

La quarta puntata del 30 giugno

Le quarta puntata de La ragazza e l’ufficiale, in onda venerdì 30 giugno. Sura è preoccupata per Tatya e le sue condizioni di salute, dal momento che improvvisamente è vittima di una forte emorragia che, però, porterà la donna ad abortire, nonostante sia stato chiamato un medico per poter intervenire quanto prima.

Sura vorrebbe stare accanto a Seyit, ma lui è andato dalla sua famiglia. Lui, intanto, ha voluto confidare ai suoi familiari di essersi fidanzato, rivelandone anche l’identità. Il padre, quindi, gli impone di non frequentare più ragazze russe, scatenando il disappunto di Seyit che dopo un aspro litigio, scappa dalla fattoria.

Intanto, Petro confida agli amici di avere notizie di Misa, pare sia diventato capo dei ribelli e si stia dirigendo verso la Crimea. Insieme a Syeit e Celil, quindi, decide di andare a cercare delle armi, per fronteggiare possibili attacchi.

La quinta puntata del 7 luglio

La quinta puntata della serie La ragazza e l'ufficiale, in onda venerdì 7 luglio. Il rapporto tra Seyit e i genitori si fa sempre più conflittuale e Sura vorrebbe scappare con il fidanzato. Purtroppo i ribelli raggiungono la tenuta di Eminof e nello scontro i genitori di Seyit muoiono.

Tatya ha un malore, Sura tenta di portarla da un medico, ma la donna muore durante il tragitto. Osman scopre che Petro ha intenzione di uccidere Misa, Petro allora gli spara.

Poi fa ricadere la colpa su Misa. Così Seyit uccide Misa senza dargli il tempo di discolparsi. Il fratello di Osman, notando che è ancora vivo, prova a salvarlo. Sura, giunta a Istanbul con Seyit, si reca al consolato sperando che la aiutino a trovare i suoi parenti.

La sesta puntata del 14 luglio

Sura e Seyit trovano un albergo in cui alloggiare, ma la loro tranquillità dura poco. I soldati sono a Istanbul e una sera uno di loro prova a violentare una ragazza, proprio nell’albergo in cui si trova Seyit, che le va in soccorso e uccide il soldato, aiutato dal padre di lei. Il proprietario dell’albergo e i due uomini fanno sparire il corpo, che però verrà ritrovato, e sarà il proprietario dell’hotel ad essere arrestato.

Sura, intanto, non è serena e teme che Seyit le nasconda qualcosa. Per cui decide di impegnarsi per trovare un lavoro girovagando per la città. Seyit riesce a far scagionare il proprietario dell’hotel e in occasione della sua scarcerazione conosce suo nipote Billy, un tenente. Per festeggiare sia la scarcerazione che il suo compleanno, Billy sceglie come location proprio l’albergo e durante la festa ci saranno degli incontri inaspettati, come quello con la Baronessa Lola, che ospita in città Petro e Celil.

Intanto, durante la festa, Seyit Ali e Yahya con Galip riescono a far uscire dall’albergo il carico di armi che avevano nascosto. Sembra che tutto vada per il meglio, ma non ricevono notizie da Galip. Sura, intanto, cerca la sua famiglia, sperando di poter incontrare la madre e le sue sorelle. Nel frattempo anche Celil è sull’orlo del baratro e affoga i suoi malumori nell’alcol.

Immagine

La settima puntata del 21 luglio

Dopo aver cercato informazioni sulla famiglia di Sura, lei e Seyit arrivano all’hotel Cheref. Lì ci sono Ali e Yahya che consegnano a lui una lettera della baronessa Lola, in cui c’è scritto che le armi che stavano contrabbandando erano state sequestrate e Galip è ora prigioniero. Seyit dovrà risolvere la questione all’insaputa di Sura, per non metterla in pericolo. Billy si reca all’hotel per consegnare a Sura una lettera di sua zia Valentina che si trova a Istanbul.

Sura non vuole ascoltare le insinuazioni di Petro su Seyit, sebbene lo abbia visto a casa della baronessa che, infatti, continua a fare il doppio gioco. Seyit torna e Yahya chiede di non rivelare nulla sul traffico d’armi. Dopo una cena che sembra tranquilla, Seyit e Sura discutono animatamente, per poi riappacificarsi. Lui chiede a Sura di sposarlo, ma non tutto andrà per il verso giusto. Petro, saputo dalla ragazza del matrimonio, decide di fornire delle informazioni al tenente, chiedendogli di ostacolare il matrimonio. Intanto trovato il fermagli di Valentina in un negozio di pegni, lo regala a Sura che, quindi, continua a cercare la sua famiglia.

L'ottava puntata del 28 luglio

È tutto pronto per le nozze di Shura e Kurt Seyit, ma lui è in ritardo. Quello che doveva essere il giorno più bello della vita di Shura si trasforma presto in incubo. Una presunta lettera comunica che l'uomo sia scappato con una baronessa. Shura non immagina il fatto che Petro abbia tramato contro di lei e Seyit per tutto il tempo.

Sura incontra sua zia Nadya, arrivata ad Istanbul per aiutare. Intanto Seyit, imprigionato da Petro, è ancora su una nave diretta in Russia e sembra senza speranze, ma sarà il ricordo di una confidenza di Sura, dopo aver appreso della lettera di Nadya alla polizia militare inglese riguardo la disavventura di Valentina ammalatasi di tifo sulla nave, che gli farà venire un'idea per salvare se stesso e i compagni destinati a stessa sorte.

Seyit, infatti, riuscirà a fare ritorno a Istanbul, desideroso di tornare ad abbracciare Sura, ignaro del fatto che il suo nemico è pronto a pararsi di nuovo tra lui e il suo amore. Sura, intanto, lavora in una farmacia e sembra aver voltato definitivamente pagina dopo l'addio di Seyit. La notizia del ritorno di Seyit a Istanbul scombussola gli animi del personale dell'albergo, soprattutto quelli di Ayse, da sempre segretamente innamorata di Seyit.

La nona puntata del 4 agosto

La nona e ultima puntata della prima stagione porterà dei risvolti a dir poco interessanti nella trama. Seyit riesce a raggiungere l’hotel Cheref, insieme a Petro. Una volta arrivato in camera, si chiede come sia possibile che Sura lo abbia tradito e in un attacco d’ira distrugge la sua stanza, ed è in quel momento che Ayse ne approfitta per dichiarargli il suo amore. Anche Sura intanto si avvicina all’albergo per raggiungere Seyit insieme a Galip e Ali, ma quando arriva in camera dell’amato trova Ayse senza vestiti nel suo letto. Convinta di essere stata tradita chiede ospitalità alla zia Nayda.

Poco dopo anche Cecil la raggiunge e parlando con Nadya la accusa di aver provocato questo malinteso, raccontando a Seyit del fidanzamento tra Boris e Sura, che in realtà sono cugini. Sura ascolta la conversazione e irrompe chiedendo alla zia spiegazioni, inizia così una lite furiosa, perché lei ammette di averlo fatto, per cui Sura se ne va da Valentina. Celil va da Seyit a raccontargli come stanno le cose, dicendogli che Petro era al corrente della verità. Tra i due c’è uno scontro e quest’ultimo gli racconta di essere innamorato di Sura. L’amicizia tra loro, quindi, è ormai finita.

La decima puntata del 6 agosto

La zia di Sura compra un biglietto per lei e Valentina per andare in Inghilterra, mentre Valentina ne è felice, Sura non vuole lasciare Seyit. Alya cerca di convincere Seyit a fermare Sura, poi parla con lei dicendole che lui è ancora innamorato ma non ha il coraggio di parlarle. Intanto non si hanno notizie di Yahya, Guzide cerca di nascondere i suoi sentimenti per Cecil, da cui però è ricambiata. Alya continua ad essere perseguitata da Billy, ma Cecil sembra aver trovato una soluzione.

Nel frattempo Seyit decide di parlare con Sura, mentre i due discutono un uomo prova a spararlo, Seyit inizia una colluttazione ma nella lotta parte un colpo che ferisce Sura. Fortunatamente i medici riescono a salvarla. Valentina, dopo questo episodio, esorta Seyit a chiudere la storia con sua sorella, perché ormai ha troppi nemici. Lui per amore decide di scriverle una lettera d’addio. Intanto si scopre che è Petro ad aver assoldato l’uomo che avrebbe dovuto uccidere Seyit.

Seyit prova ad intimidire Billy, ma lui dopo aver fatto uccidere Lola da Petro, chiama degli uomini per applicare un incendio all’albergo. Seyit e Celil, però, riescono a salvare tutti. Celil intanto prova a convincere Sura a parlare con Seyit e scopre che la ragazza pensa di essere stata tradita con Ayse. Una volta dimessa dall’ospedale Sura viene a sapere dell’incendio, raggiunge Seyit e gli promette di non lasciarlo, ma proprio in quel momento viene arrestato per l’omicidio della baronessa.

L'undicesima puntata dell'11 agosto

Trascorsi otto mesi dall’incendio che ha distrutto l’Hotel Cheref, Seyit è ancora in carcere accusato dell’omicidio della baronessa Lola, incastrato da Petro e Billy. Viene condannato a morte, ma è proprio Billy a comunicargli che ha ricevuto l’amnistia ed è libero. Seyit torna a Pera, dove scopre che a salvarlo è stato Petro, diventato socio di Yahya e quindi proprietario dell’albergo.

Sura, intanto, non è più partita per l’Inghilterra. In carcere, Seyit ha conosciuto Adil Suat, condannato a morte, e si reca a casa sua per conoscere il fratello Lutfu. Una volta arrivato sul posto scoppia un incendio nel quartiere limitrofo, Seyit salva la famiglia di Emine e convince Ali ad ospitarli nell’albergo grazie all’aiuto di Yahya che, però, provoca l’ira di Petro, visto che l’hotel era in procinto di aprire.

Intanto, la storia tra Seyit e Sura è stata messa a dura prova. I due, però, tornano insieme, provocando il turbamento di Murvet che infastidisce Emine. L’albergo, intanto, è pronto all’apertura, Seyit non vorrebbe andare all’inaugurazione, ma Sura lo convince. Nel frattempo Alya e Celil divorziano e anche Guzide vorrebbe lasciare Yahya, ma Celil la dissuade. Seyit, invece, è deciso a sposare Sura e chiede l’aiuto di Ali.

La dodicesima puntata del 20 agosto

L’hotel ha ufficialmente riaperto. Seyit non gradisce la presenza dei soldati inglesi e dopo aver discusso con Petro decide di andar via. In quel momento dei resistenti guidato da Lutfu uccide un maggiore inglese e riescono a scappare grazie a Seyit, che però viene rimproverato da Petro, appoggiato anche da Sura. Seyit e Sura litigano e sembra che tra loro sia davvero finita. Intanto Lutfu presenta a Seyit la sua fidanzata, Murvet. Guzide vorrebbe divorziare da Yayha ma quando è decisa a parlargli, scopre di essere incinta.

Seyit e Celil organizzano la spedizione per il recupero delle armi, ma il viaggio durerà alcuni giorni. Seyit vorrebbe salutare Sura, ma scopre che lei ha gettato le rose che lui le aveva mandato, in realtà è stato Petro ad architettare tutto. Con la gravidanza di Guzide, Celil capisce che il loro amore non potrà mai concretizzarsi, ma prima di andar via le regala un ciondolo. Nel frattempo Hakki vorrebbe sposare Ayse che trova i resti di una lettera d’addio scritta da Guzide a Celil.

Dopo due mesi Celil e Seyit stanno per tornare ad Istanbul, sono riusciti a consegnare le armi al Movimento Nazionale Turco che combatte per l’indipendenza della Turchia. In questo periodo di lontananza Sura si è avvicinato a Petro, che però continua a tenere distante perché sente la mancanza di Seyit.

Il cast della nuova serie turca: attori e personaggi

I personaggi attorno a cui ruota l'intero racconto sono, di fatto, poco più di una decina che, in un modo o nell'altro, restano per la durata di tutti gli episodi. Oltre ai protagonisti, gli appassionati di serie tv ricorderanno anche Demet Özdemir, volto della serie Daydreamer in cui interpretava Sanem, accanto a Can Yaman. Di seguito i ruoli principali:

  • Kurt Seyit Eminof interpretato da Kıvanç Tatlıtuğ,
  • Alexandra "Şura" Verjenskaya interpretata da Farah Zeynep Abdullah.
  • Mürvet "Murka" interpretata da Fahriye Evcen.
  • Petro Borinsky interpretato da Birkan Sokullu.
  • Celil Kamilof interpretato da Ushan Çakır.
  • Mirza Mehmet Eminof interpretato da Serdar Gökhan.
  • Nermin Bezmen / Emine interpretata da Zerrin Tekindor.
  • Valentina "Tina" Verjenskaya interpretata da Seda Güven.
  • Güzide, interpretata da Elçin Sangu.
  • Baronessa Lola Polyanskaya, interpretata da Aslı Orcan.
  • Alina "Alya" Sokolova interpretata da Demet Özdemir.
  • Yusuf  interpretato da Çağlar Ertuğrul.
  • Ayşe interpretata da Melisa Aslı Pamuk.
1.139 CONDIVISIONI
Come finisce La ragazza e l'ufficiale: Seyit disperato per Sura nell'ultima puntata del 17 settembre
Come finisce La ragazza e l'ufficiale: Seyit disperato per Sura nell'ultima puntata del 17 settembre
My home, my destiny, trama e cast della soap turca con Demet Ozdemir tratta da una storia vera
My home, my destiny, trama e cast della soap turca con Demet Ozdemir tratta da una storia vera
La ragazza e l'ufficiale, anticipazioni ottava e penultima puntata: salta il matrimonio di Shura e Kurt
La ragazza e l'ufficiale, anticipazioni ottava e penultima puntata: salta il matrimonio di Shura e Kurt
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views