Incendio a Stromboli sul set della serie con Ambra
27 Maggio 2022
22:23

“Il boato del vulcano poi le fiamme”: ecco la scena che potrebbe aver causato l’incendio a Stromboli

TGR Sicilia pubblica una scena della serie Protezione Civile, relativa all’undicesima puntata, dove una casa viene avvolta dalle fiamme. Potrebbe essere quella che la troupe stava approntando sul set prima che scoppiasse l’incendio.
A cura di Daniela Seclì
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Incendio a Stromboli sul set della serie con Ambra

In queste ore si è aggiunto un nuovo tassello alla vicenda dell’incendio scoppiato a Stromboli, presumibilmente partito dal set della serie Rai Protezione Civile. TGR Sicilia, nel corso di un servizio trasmesso nell’edizione delle 14:00 di venerdì 27 maggio, ha pubblicato quella che potrebbe essere la scena della serie con Ambra Angiolini, diretta da Marco Pontecorvo, che accidentalmente potrebbe avere causato il rogo che poi, si è sviluppato in un incendio.

Nella scena della serie Protezione Civile, una casa circondata dalle fiamme

Fonte: TGR Sicilia
Fonte: TGR Sicilia

TGR Sicilia ha diffuso i dettagli della scena, pubblicando una foto che ritrarrebbe una copia della sceneggiatura risalente al 13 novembre 2021. Ecco quanto si legge:

“Marina apre gli occhi, intorpidita. Nella villetta c’è una strana luce rossastra. Il vulcano prorompe in un altro boato, che subito sveglia la ragazza di soprassalto. Sa bene cosa significa. Si veste in fretta. Prova ad uscire ma con orrore, nota che la casa è circondata dalle fiamme”.

La sceneggiatura potrebbe essere cambiata nel frattempo

Le conseguenze dell’incendio a Stromboli
Le conseguenze dell’incendio a Stromboli

Marco Pontecorvo, a Repubblica, ha dichiarato: “Non erano in atto riprese ma solo la preparazione per la scena da girare poco dopo. Scena che esisteva sulla sceneggiatura ed era prevista nella maniera in cui la stavamo approntando per quella giornata come da nostro ordine del giorno”. Non è detto, ovviamente, che la scena di cui parla Pontecorvo sia la stessa riportata da TGR Sicilia. Lo stesso notiziario precisa:

“Non si sa se quel copione fosse definitivo, né con quali misure di sicurezza dovesse essere girata quella scena, se fosse tutto autorizzato e da chi”.

Non è da escludere, dunque, che quella scena non fosse nella sceneggiatura finale. Inoltre, non è detto che tutti gli attori avessero lo stesso copione, spesso legato alle scene del proprio personaggio. Come dimostra il caso dell’attore Angelo Maria Sferrazza, che a Fanpage.it aveva fatto sapere che nelle pagine in suo possesso non risultavano scene apparentemente critiche.

Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni