101 CONDIVISIONI
5 Febbraio 2022
9:07

Carrie Bradshaw non riabbraccerà Samantha Jones, Sarah Jessica Parker: “Mai più Kim Cattrall sul set”

Sarah Jessica Parker ha chiarito che Kim Cattrall non tornerà mai a interpretare il personaggio di Samantha Jones, tra i più amati di Sex and the city.
A cura di Daniela Seclì
101 CONDIVISIONI

Sarah Jessica Parker, in un'intervista rilasciata a Variety, ha chiarito che non è previsto che Kim Cattrall torni a interpretare il personaggio di Samantha Jones. C'è troppa carne al fuoco, troppe dichiarazioni spiacevoli da parte di Cattrall per ipotizzare che possa tornare sul set di serie o film dedicati a Sex and the city.

Kim Cattrall non tornerà mai a essere Samantha

Premesso che la stessa Kim Cattrall ha chiarito di non voler tornare a interpretare Samantha Jones, anche Sarah Jessica Parker la vede come una reunion impossibile. Nel caso di "And just like that", Cattrall non sarebbe stata nemmeno interpellata:

"Dopo che non abbiamo più fatto il terzo film e non riuscivano a soddisfare le sue richieste, abbiamo ascoltato ciò che lei riteneva importante per se stessa e non combaciava con ciò che noi reputavamo importante e di cui avevamo bisogno. Non ho letto le polemiche sui giornali, anche se le persone tendono a informarmi. Ma non credo che la rivorrei, perché c'è troppo rancore esternato pubblicamente da parte sua".

Il rispetto per il personaggio di Samantha Jones

Infine, Sarah Jessica Parker ha chiarito di reputare il personaggio di Samantha Jones e l'attrice Kim Cattrall come due cose diverse. E il personaggio di Samantha è stato sempre rispettato nella serie:

"Samantha è presente e credo che questo personaggio sia stato trattato con rispetto ed eleganza. Non è stato trasformato in un personaggio negativo. Credo che abbiamo trovato il modo di gestire Samantha adeguatamente. Era importante per tutte le persone che l'hanno amata. Credo che andremo avanti così come abbiamo fatto finora".

Gli scontri tra Sarah Jessica Parker e Kim Cattrall

Nel corso degli anni, Kim Cattrall ha spesso criticato aspramente la sua collega. Nel 2018, quando morì il fratello di Cattrall, Sarah Jessica Parker provò a mettersi in contatto con lei, poi pubblicò un messaggio di condoglianze sui social, scatenando la durissima reazione di Kim: "Non ho bisogno del tuo amore e del tuo supporto in questo tragico momento. La tua continua ricerca di contatto è un doloroso promemoria di quanto eri e sei crudele. Tu non sei la mia famiglia. Non sei una mia amica. Quindi per l’ultima volta ti dico di smettere di sfruttare la nostra tragedia per ripristinare la tua immagine di bella persona". E quando le venne chiesto se avrebbe mai indossato di nuovo i panni di Samantha, chiarì: "No, lavoro solo con brava gente". Alla luce di queste premesse, non sorprendono le dichiarazioni di Sarah Jessica Parker.

101 CONDIVISIONI
Kim Cattrall:
Kim Cattrall: "Non ho visto And Just Like That, ho chiuso con Samantha Jones"
Sarah Jessica Parker sulle accuse di violenza sessuale a Chris Noth:
Sarah Jessica Parker sulle accuse di violenza sessuale a Chris Noth: "Come se fosse morto due volte"
Critiche sessiste a revival Sex and the city, Sarah Jessica Parker:
Critiche sessiste a revival Sex and the city, Sarah Jessica Parker: "A un uomo non sarebbe successo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni