Ballando con le Stelle 2022
26 Novembre 2022
22:40

Milly Carlucci inizia Ballando con le Stelle parlando dei fatti Ischia: “Affetto per gli abitanti”

La conduttrice apre la puntata del 25 novembre esprimendo solidarietà per gli abitanti di Ischia colpiti dalla frana nelle scorse ore: “ci auguriamo che tutto possa risolversi per il meglio”.
A cura di Andrea Parrella
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Ballando con le Stelle 2022

Si è aperta con un messaggio di Milly Carlucci per la gente di Ischia rimasta vittima della frana che nelle scorse ore ha devastato alcune aree dell'Isola, la puntata del 25 novembre di Ballando con le Stelle. La conduttrice, andata in onda poco dopo la fine di un'edizione straordinaria del Tg1 che ha documentato sugli ultimi aggiornamenti da Ischia, ha aperto così la trasmissione:

Non dobbiamo dimenticare che questa è una serata particolare, vogliamo manifestare solidarietà, affetto e vicinanza a tutti gli abitanti di Ischia. Non sarà una notte facile, lo sappiamo, ci auguriamo che tutto possa risolversi per il meglio.

La Bobo Tv cancellata per i fatti di Ischia

Ballando con le Stelle che è partito in ritardo rispetto al solito, in virtù della partita dei mondiali di calcio in Qatar tra Argentina e Messico, che si è chiusa alle 22 lasciando spazio proprio alla trasmissione condotta da Carlucci. La Rai, proprio in segno di rispetto nei confronti delle persone colpite dalla frana e i suoi effetti, ha deciso di cancellare la puntata quotidiana della Bobo Tv, spazio cuscinetto di pochi minuti che sarebbe dovuto andare in onda proprio alle 22 e che, per ragioni di opportunità è stato soppresso per fare spazio alla breve edizione speciale del Tg1. Nessuna variazione, invece per la messa in onda di Ballando con le Stelle, che non ha subito alcun cambiamento di programmazione a dispetto delle notizie giunte dalla Campania nel corso della giornata.

Gli ultimi aggiornamenti su Ischia

Intantoproseguono le ricerche a Ischia, dove non migliorano le condizioni meteorologiche e vige ancora una situazione di caos. Al momento bilancio del ministero dell'Interno aggiornato alle 19 conferma la morte di una donna, 11 dispersi e 3 feriti (di cui uno in codice rosso), 200 evacuati e circa 130 sfollati. Salvata una famiglia con un neonato.

132 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni