20 Maggio 2022
19:36

Il nuovo servizio di Striscia la Notizia dopo le accuse a Nicola Lagioia

Dopo la denuncia degli insulti sessisti del direttore del Salone del Libro, in anteprima su Fanpage.it il nuovo servizio di Striscia la Notizia in onda questa sera. Dal Salone del Libro le condanne di Ferruccio De Bortoli, della ministra Messa e di Luciana Littizzetto. Chiara Valerio difende lo scrittore: “Non voglio commentare questa cosa perché sono due scrittori che leggo”.

Lo scrittore Nicola Lagioia, direttore del Salone del Libro di Torino, aveva risposto a Striscia la Notizia, che lo ha accusato di sessismo per delle frasi dette 20 anni fa nei confronti di Melissa Panarello, attraverso le pagine di Fanpage.it. Questo è il nuovo servizio di Striscia la Notizia (questa sera, Canale 5 ore 20.35) con l'inviata Rajae che è tornata al Salone del Libro per ricevere le dichiarazioni di condanna di Ferruccio De Bortoli ("Frase non adeguata e non accettabile") e della ministra dell'Università e della Ricerca Maria Cristina Messa. Luciana Littizzetto "cade dal pero" ma fa fare un applauso a Striscia la Notizia dal suo panel, proprio al Salone del Libro. Diverse, invece, le posizioni di Chiara Valerio: "Trovo la domanda molto sgradevole" e della influencer e sex columnist Carlotta Vagnoli, che non commenta le dichiarazioni.

Il nuovo servizio di Striscia dal Salone del Libro

Nel servizio di Rajae, tornata proprio al Salone del Libro di Torino e in onda questa sera a Striscia la Notizia, vediamo le dichiarazioni di Ferruccio De Bortoli. L'ex direttore del Corriere della Sera ha commentato: "Inaccettabile, meglio non aggiungere null’altro se non chiedere all’autore di questa frase di domandare scusa". Invece, la ministra dell'Università e della Ricerca Maria Cristina Messa: "È una frase che non è certo adeguata, una frase inaccettabile. Abbiamo questo stand che è ‘il coraggio di cambiare', proviamo da qui ad avere il coraggio di cambiare". Diversa la posizione di Chiara Valerio, che ha invece preferito non commentare: "Non voglio commentare questa cosa perché sono due scrittori che leggo, che hanno risolto questa cosa e che hanno risolto tra di loro. Non voglio commentare. Trovo la domanda sgradevole, non tutto si fa in pubblico. Ci si scusa e non voglio rispondere a questa domanda. Sono scrittori e scrittrici e non centra niente. Non voglio commentare questa cosa". L’influencer e sex columnist Carlotta Vagnoli non commenta.

Le frasi di Nicola Lagioia

Le frasi di Nicola Lagioia sono state rilanciate dal primo servizio di Striscia la Notizia, andato in onda proprio a ridosso dell'inizio del Salone del Libro: "Con lei c’è una sola cosa da fare. La prendi. La metti a novanta appoggiata a un tavolo. Poi prendi Lolita di Nabokov. Strappi le pagine. Gliele infili una per una nel c**o. Dopo un po’, per osmosi, qualcosa assimila per forza", in riferimento a "Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire" di Melissa Panarello. A Fanpage.it, Nicola Lagioia ha dichiarato: "Vent'anni fa, sollecitato da un blog – forse avevo appena pubblicato il primo libro – mi chiesero un commento su ‘100 colpi di spazzola prima di andare a dormire' e me ne uscii fuori con una frase sessista e violenta. Ma questo successe 20 anni fa, appunto, quando non avevo la consapevolezza che ho adesso".

Enrico Lucci è il nuovo inviato di Striscia La Notizia: seguirà le elezioni dal Quirinale
Enrico Lucci è il nuovo inviato di Striscia La Notizia: seguirà le elezioni dal Quirinale
Lorella Cuccarini nuova conduttrice di Striscia La Notizia con Gerry Scotti
Lorella Cuccarini nuova conduttrice di Striscia La Notizia con Gerry Scotti
Enzo Iacchetti è positivo al Covid e stasera non condurrà Striscia la Notizia: chi lo sostituirà
Enzo Iacchetti è positivo al Covid e stasera non condurrà Striscia la Notizia: chi lo sostituirà
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni