57 CONDIVISIONI
Grande Fratello 2023/2024

Il debutto di Alfonso Signorini e del “nuovo” Grande Fratello: “Un esperimento anche per noi”

Alfonso Signorini affida alla prima puntata della nuova edizione del Grande Fratello la sua dichiarazione di intenti. Come previsto dal cambio di rotta voluto dalla rete, il conduttore del reality annuncia quali saranno le differenze rispetto al passato: “Accoglieremo le dinamiche ma lo faremo ispirati dal rispetto”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
57 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello 2023/2024

Alfonso Signorini affida al debutto del nuovo Grande Fratello su Canale5 la sua dichiarazione di intenti. Il conduttore conferma quanto già trapelato nel corso degli ultimi mesi, un cambio di rotta voluto dalla rete che si è tradotto nelle modifiche che il pubblico sta man mano scoprendo. Signorini ha spiegato fin dal principio che cosa ha cercato nel casting di quest’anno, quali sono le caratteristiche che hanno consentito ai “personaggi” famosi e non di diventare concorrenti di questa edizione.

Alfonso Signorini: “Sì alle dinamiche ma con rispetto”

Dopo avere incassato l’applauso del pubblico in studio e avere presentato l’opinionista Cesara Buonamici, Signorini ha raccontato che cosa vedrà il pubblico quest’anno in tv: “Quest’anno è un’emozione vera per tante ragioni. Avevo appena finito di dire alla mia nuova opinionista, che è molto emozionata, ‘Stai tranquilla, ci sono io che ho esperienza’ ma ho più paura di lei. Un Grande Fratello nuovo. Un Grande Fratello di cui si è parlato tanto, anche troppo.Si è scritto tutto e il contrario di tutto”. Spazio alle storie, come già ampiamente annunciato:

È un Grande Fratello nuovo perché metterà per la prima volta a confronto due mondi: quello di chi ha fatto della fama il suo stile di vita, affermandosi nel mondo dello spettacolo, dello sport, del giornalismo, a mondi completamente diversi di chi lavora quotidianamente e la televisione la guarda attraverso il telecomando. Due mondi che sono apparentemente inconciliabili. Sarà un esperimento anche per noi che facciamo il programma vedere quante nuove dinamiche potranno instaurarsi tra queste due realtà solo apparentemente inconciliabili. Nel Grande Fratello quest’anno abbiamo voluto persone. Non personaggi o web star ma persone che avessero delle storie da raccontare, un vissuto che potesse emozionarci con la loro normalità da condividere insieme a noi. Quindi anche le persone che arrivano dal mondo dello spettacolo sono persone che hanno una storia da raccontare. Chiaramente si tratta di un reality che ha le sue dinamiche. Alcune di queste dinamiche saranno nuove, un esperimento anche per noi. Cercheremo di accoglierle come abbiamo sempre fatto, senza alcun pregiudizio, con una grande apertura mentale ma sempre ispirati al rispetto. Il rispetto deve esserci sempre. Tra loro e tra noi.

57 CONDIVISIONI
784 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views