7.880 CONDIVISIONI
3 Agosto 2022
18:22

Elisa Anzaldo si scusa con Giorgia Meloni dopo il commento al Tg1: “Battuta venuta male”

Commentando al TG1 il cambio maglia calcistico di Giorgia Meloni, la giornalista Elisa Anzaldo si è lasciata scappare una battuta: “Ha tanti altri peccati”. Dopo la nota della Lega che chiede la sospensione della giornalista, arrivano le scuse.
A cura di Gaia Martino
7.880 CONDIVISIONI

Nel corso della rassegna stampa del TG1, questa mattina di mercoledì 3 agosto, la conduttrice Elisa Anzaldo si è lasciata scappare un appunto su Giorgia Meloni che ha rischiato di pagare a caro prezzo. Commentava con Alessandro Barbano il cambio di bandiera calcistica della leader di Fratelli d'Italia da laziale a romanista: "Se peccato è, in questo caso non è il peggior peccato di Giorgia Meloni" sono state le parole del condirettore del Corriere dello Sport, "Ce ne sono tanti altri" la replica immediata. Dopo la reazione della Lega di Matteo Salvini, arrivano le scuse della giornalista.

La Lega ha chiesto alla Rai la sospensione della giornalista

La Lega di Matteo Salvini, si legge su TvBlog, ha chiesto alla Rai la sospensione immediata di Elisa Anzaldo dopo la battuta su Giorgia Meloni: "Inaccettabile che un volto di primo livello quale Anzaldo, conduttrice del TG1 delle 20, il principale e più seguito tg dell'azienda su scala nazionale, si permetta di deridere un leader politico senza contraddittorio e durante un appuntamento informativo come la rassegna del mattino". In una nota i parlamentari in commissione Vigilanza Rai hanno giudicato il comportamento della giornalista "inammissibile, in sfregio a tutti i principi della par condicio, che viola qualsiasi codice deontologico e di correttezza a cui sono tenuti i giornalisti". Poi la comunicazione:

Stiamo predisponendo una segnalazione all’Agcom perché non è in alcun modo tollerabile che ci siano giornalisti che fanno politica sempre nella stessa direzione, invece di svolgere la propria professione in maniera limpida. L’informazione da parte del servizio pubblico deve sempre garantire imparzialità ed equilibrio, a maggior ragione in questo momento di campagna elettorale, e Anzaldo si è rivelata non in grado di rispettare questi principi fondamentali.

Sono seguite le scuse della giornalista e conduttrice del TG1.

Le scuse di Elisa Anzaldo

Con una nota la giornalista del TG1 ha chiesto scusa alla leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, ammettendo di aver commesso uno sbaglio nei toni utilizzati:

Mi rendo conto che una battuta venuta male, nella rassegna delle 7 del mattino, sta dando spazio a interpretazioni distorte del mio pensiero. Nella conversazione con Alessandro Barbano ho chiosato sulla metafora calcistica ma il risultato finale è stato diverso da quello che avrei voluto. Nelle mie intenzioni parlavo ancora di calcio. Poichè il tono è stato avvertito come improprio, me ne scuso.

7.880 CONDIVISIONI
Scontro tra Corrado Formigli e Giorgia Meloni sui fatti di Civitanova Marche:
Scontro tra Corrado Formigli e Giorgia Meloni sui fatti di Civitanova Marche: "Sciacallo"
Rai 2 interrompe la diretta dopo l'oro di Benedetta Pilato, Anzaldi:
Rai 2 interrompe la diretta dopo l'oro di Benedetta Pilato, Anzaldi: "Violato contratto di servizio"
Giorgino, D'Aquino e Chimenti via dal Tg1 della sera, Anzaldi:
Giorgino, D'Aquino e Chimenti via dal Tg1 della sera, Anzaldi: "Un regolamento di conti interno"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni