121 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Grande Fratello 2023/2024

Al GF è scontro tra Simona e Alessio: “Non permetterti di giudicarmi come madre”

Al Grande Fratello confronto fra Simona Tagli e Alessio Falsone, dopo che quest’ultimo, in settimana, aveva criticato il comportamento di lei dicendo che si sarebbe vergognato al posto di sua figlia.
A cura di Andrea Parrella
121 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Al Grande Fratello è scontro tra Simona Tagli e Alessio Falsone, che dopo gli screzi degli ultimi giorni hanno avuto un pesante battibecco nel corso della puntata del 21 febbraio. Due caratteri molto diversi e una scintilla che tra i due non è mai scoccata.

L'antipatia tra i due

Nel filmato che Signorini ha mostrato prima della loro disputa, si sono visti i confronti tra i due in settimane, con Falsone che ha più volte punzecchiato Simona Tagli per il suo lavoro, definendola "parrucchiera" a dispetto di hair artist, quale Tagli si definisce. Falsone ha inoltre specificato che Tagli avrebbe iniziato ad assumere un comportamento ostile nei suoi confronti, fino a quando tra i vari spezzoni di video non si sente Alessio parlare della figlia di Tagli, dicendo che al posto suo si sarebbe vergognata nell'assistere al comportamento della madre.

Il confronto in puntata tra Simona e Alessio

Su queste parole si è concentrata la discussione tra i due: "Non puoi permetterti di dare un giudizio a me come madre. Tu non c'entri niente con mia figlia e non puoi nominarla qui", ha detto Simona Tagli, rivolgendosi all'altro concorrente, che ha risposto con fastidio: "Io non mi sono mai permesso di offendere tua figlia. Io non ho stima di te". Falsone in effetti si è scusato per aver usato certe parole nei confronti di Tagli, come ribadisce più volte, pur non riuscendo a nascondere un certo disappunto:

Anche oggi le ho chiesto scusa per essere arrivati a questo punto, anche se non volevo offendere sua figlia, intendevo umanamente che non fosse bello quello che aveva detto di Rosi, ovvero che piuttosto che farle mangiare gli avanzi del suo piatto, avrebbe buttato tutto.

Quindi la risposta di Tagli: "Io sono qui come donna e ognuno può pensare quel che vuole di me in questo gioco, ma quando si offende una madre si sta offendendo automaticamente una figlia. Se io fossi stata qua in coppia con mia figlia, potevo essere valutata come madre, mentre sono qui come donna".

Simona Tagli spiega cos'è una hair artis

Terminato il battibecco, Signorini ha chiesto a Tagli quale fosse, effettivamente, la differenza tra parrucchiera ed hair artist: "Non sono una parrucchiera, sono un hair artist, ho aperto un salone per bambini: mi occupo del contenimento dell'emozionalità del bambino quando gli si tagliano i capelli".

121 CONDIVISIONI
916 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views