9.177 CONDIVISIONI
2 Agosto 2022
16:06

Salvatore Aranzulla: “Ho fatturato 3,8 milioni di euro. Potrei non lavorare più, ma mi annoio”

Aranzulla racconta al Corriere la sua vita fuori del lavoro che è, a dire la verità, pochissima. La sua azienda fattura 3,8 milioni. “Potrei non lavorare più, ma lo faccio perché mi piace. Appena esco dall’ufficio impazzisco”.
A cura di Giulia Turco
9.177 CONDIVISIONI

Per tanti Salvatore Aranzulla è un genio dell’informatica che, nell’immaginario comune, porterebbe vivere in un appartamento dotato di ogni comfort demotico con ritmi scanditi da un foglio Excel. In parte è proprio così. Il blogger classe 1990, originario della provincia catanese ma a Milano da anni, si racconta in un’intervista al Corriere della Sera che restituisce tanto della sua vita al di fuori del lavoro che è, a dire la verità, pochissima.

Il suo segreto per fatturare 3,8 milioni di euro l’anno

La sua azienda, la Aranzulla srl, è in crescita da 20 anni. Il suo sito al quale tutti almeno una volta nella vita si sono rivolti in cerca di soluzione a dubbi tecnologici è tra i 30 più visitati d’Italia. Nel 2021 la sua impresa fatturava 3,8 milioni di euro. “Il 50% viene dalle pubblicità, il 25 da link affiliati alle aziende, il restante 25% sono i corsi che faccio e le collaborazioni in cui sono testimonial”, spiega al Corriere nel suo appartamento super innovativo di City Life, dove vive e lavora. “Potrei non lavorare più, ma lo faccio perché mi piace".

"Appena metto il naso fuori dall’ufficio impazzisco: il mondo del lavoro è pieno di scappati di casa”, sostiene. “Al trentesimo compleanno ho peso due settimane di pausa, ma mi annoiai. In un giorno ho finito i miei libri di Agatha Christie, Netflix mi stufava […]. Questa roba per me è meglio del sudoku”. Il suo primo articolo, nel 2002, spiegava come installare una stampante. Da allora il mondo del tech è completamente cambiato, così come le domande sociali. “Oggi la più frequente è come funziona Only Fans e se bisogna pagare”, ammette.

Salvatore Aranzulla è fidanzato con Sabrina

La privacy sulla loro vita privata, prima di tutto. “Non ho nemmeno Instagram”, spiega al Corriere la ragazza minuta con gli occhi blu, bancaria, intercettata dal Corriere. “Non vorrei che la nostra storia diventando pubblica. cambiasse. Siamo tanto bene così..”, spiega. Eppure non deve essere facile essere ogni giorno la compagna di un genio informatico. “A volte mi chiede se può abbracciare”, racconta Aranzulla. “Amore, le dico, mi abbracci domani, devo dormire.

“Diciamo che sono la sola cosa della sua vita che non rientri in un file Excel, ammette Sabrina. Ecco perché al momento l’idea di diventare padre non lo sfiora minimamente: Se avrò un figlio, non dormirà con me. Ho da programmare 15mila righe di codice per il sito. Ci va previsione e se non dormi, non ce l’hai”. Lui e Sabrina si conoscono dal 2018, grazie ad una collaboratrice di Aranzulla, Irene. “Al primo appuntamento ci siamo trovati estremamente antipatici. Lei lavora in banca, è una concreta, Diceva che l’economia digitale è inconsistente, che non poteva generare valore. A me, capito?”.

9.177 CONDIVISIONI
Patrizia Bonetti e le ustioni all'Isola dei Famosi 2022, spunta la causa da un milione di euro
Patrizia Bonetti e le ustioni all'Isola dei Famosi 2022, spunta la causa da un milione di euro
Vissani su Alessandro Borghese:
Vissani su Alessandro Borghese: "I miei dipendenti pagati 1300 euro per lavorare tre giorni"
L'azienda di moda di Victoria Beckham è in rosso, avrebbe perso quasi 64 milioni di euro
L'azienda di moda di Victoria Beckham è in rosso, avrebbe perso quasi 64 milioni di euro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni