208 CONDIVISIONI

Michelle Hunziker: “Credevo che mio padre amasse l’alcol più di me, ma non ero io a doverlo salvare”

Sui social Michelle Hunziker racconta a cuore aperto che cosa avrebbe detto alla sé bambina. Torna il tema del padre e dei problemi con l’alcolismo: “Il mio papà era alcolizzato. Ma era un’anima bella e la sua debolezza non riusciva a offuscare la tenerezza del suo cuore”, ha raccontato in passato.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Giulia Turco
208 CONDIVISIONI
Immagine

Michelle Hunziker dopo tanto tempo torna a parlare del rapporto col padre, pittore svizzero morto nel 2001, con il quale ha avuto un rapporto complesso. Non è la prima volta che la conduttrice si apre sul tea dei problemi di alcolismo del padre e delle conseguenze che ciò ha avuto sulla sua infanzia. Nel tempo negli anni, crescendo, lo ha perdonato e spesso, anche pubblicamente, gli ha dedicato teneri pensieri di nostalgia.

Il racconto della conduttrice sui social

In una sessione di domande e risposte sui social con i suoi follower, Michelle Hunziker racconta a cuore aperto che cosa avrebbe detto alla sé bambina, tornando indietro alla sua infanzia. “Sarei andata da lei, l’avrei accarezzata e le avrei detto: Amore non sei tu che devi salvare il tuo papà e non è che il tuo papà non ti vuole bene perché vuole più bene all’alcol. È proprio che lui poverino ha una dipendenza e non ce la fa’”, racconta su Instagram. “E le avrei detto anche ‘Stai serena e vedrai che va tutto bene.. Ci vorrà un po’ di tempo, farai un po’ di casino, ma poi alla fine va tutto bene’”. Come ha raccontato in passato, il papà Rodolfo si è separato dalla mamma Ineke quando Michelle aveva 12 anni

L’infanzia di Michelle Hunziker e il rapporto con il padre

"Pensavo che mio papà amasse l'alcol più di me. A un certo punto mi sono resa conto che nonostante sentissi veramente l'amore di mio padre quando era sobrio, quando invece beveva spaccava tutto”, ha raccontato la conduttrice nel 2018 in un’intervista rilasciata a Tv2000. “Quando i miei genitori si sono separati aspettavo che mio padre mi venisse a prendere. Lui mi dava appuntamento ma poiché l'alcol purtroppo ti annebbia tutto, si dimenticava. Allora io stavo ore e ore con lo zaino ad aspettare che tornasse papà e lo difendevo contro tutti". Nonostante una vita familiare segnata dai problemi dell’alcolismo, Michelle ha sempre ricordato il padre con tenerezza. "Il mio papà era alcolizzato. Ma era un’anima bella e la sua debolezza non riusciva a offuscare la tenerezza del suo cuore”, ha raccontato al Corriere della Sera qualche anno prima. “La mamma lavorava senza sosta. Papà era lo spirito, i ghirigori prima di andare a letto”.

208 CONDIVISIONI
Michelle Hunziker: "Sono single, sto da Dio con me stessa. Credo nell'amore ma non nel per sempre"
Michelle Hunziker: "Sono single, sto da Dio con me stessa. Credo nell'amore ma non nel per sempre"
Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti cantano al piccolo Cesare
Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti cantano al piccolo Cesare
Le foto di Michelle Hunziker e il nuovo fidanzato Alessandro Carollo
Le foto di Michelle Hunziker e il nuovo fidanzato Alessandro Carollo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni