1.447 CONDIVISIONI
21 Aprile 2022
22:34

Marco Civoli va in pensione, lascia la Rai il telecronista dell’Italia ai mondiali del 2006

Stando a voci di corridoio, Civoli sarebbe stato “trattato con molta freddezza” dalla neo direttrice Alessandra De Stefano, finendo per lasciare l’azienda con un accordo e molta amarezza.
A cura di Andrea Parrella
1.447 CONDIVISIONI

La Rai saluta Marco Civoli, il giornalista sportivo noto per la conduzione di tantissimi contenitori di Rai Sport, ma soprattutto per essere stato la voce della trionfale vittoria dei mondiali dell'Italia nel 2006. "Il cielo è azzurro sopra Berlino", il grido di Civoli dopo il gol decisivo di Fabio Grosso su rigore, che decretò la vittoria degli azzurri nella capitale tedesca. Al suo fianco c'era Sandro Mazzola e quello resta senza ombra di dubbio il momento più iconico della sua carriera giornalistica.

L'uscita di Marco Civoli dalla Rai sarebbe scaturita dalla fase di grandi cambiamenti che sta investendo RaiSport in questi mesi, con l'arrivo alla direzione di Alessandra De Stefano. Stando a quanto riporta AgenPress, Civoli sarebbe stato "trattato con molta freddezza dalla neo direttrice", finendo per lasciare l'azienda con un accordo e molta amarezza.

La carriera di Marco Civoli

Stando a TvBlog, Marco Civoli va dunque in pensione all'età di 64 anni, con una carriera iniziata nel 1988. Tanti i ruoli avuti nel corso degli anni, come inviato, conduttore e anche dirigente, avendo ricpoerto la carica di vicedirettore di RaiSpoirt dal 2014 al 2016. Tra le trasmissioni a lui affidate nel corso degli anni storici titoli come La Domenica Sportiva, di cui è stato anche opinionista come per Il grande match in occasione del Campionato europeo di calcio 2016 e a Dribbling Europei per il Campionato europeo di calcio 2020.

Dal 2004 voce della Nazionale

Il suo impegno come voce della Nazionale di calcio iniziò dopo l'avventura europea del 2004, con commento allora affidato a Gianni Cerqueti. Per la competizione successiva fu proprio Civoli a sostituire il collega, commentando le partite degli azzurri con l'affiancamento di Sandro Mazzola al commento tecnico. Ruolo che Civoli ricoprirà anche agli Europei del 2008, la Confederations Cup del 2009 e il Mondiale 2010 (affiancato da Salvatore Bagni). Esperienze, queste ultime, che non si rivelarono altrettanto fortunate per l'Italia. L'ultima partita degli Azzurri raccontata da Civoli risale al 10 agosto 2010. Al suo posto, successivamente, arrivò Bruno Gentili, a sua volta sostituito in seguito da Stefano Bizzotto.

1.447 CONDIVISIONI
Mondiali 2006 – Destino Azzurro, Sky racconta l'impresa azzurra del 2006
Mondiali 2006 – Destino Azzurro, Sky racconta l'impresa azzurra del 2006
Rai Sport, bestemmia in diretta durante la partita di pallanuoto: telecronisti in imbarazzo
Rai Sport, bestemmia in diretta durante la partita di pallanuoto: telecronisti in imbarazzo
Alba Parietti conduce un programma Rai sulle drag queen, dopo 15 anni al timone della prima serata
Alba Parietti conduce un programma Rai sulle drag queen, dopo 15 anni al timone della prima serata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni