12 Settembre 2022
17:53

L’ex tronista Marco Pavanello e l’ex del GF Mauro Marin: “Siamo stati aggrediti da un uomo”

L’ex tronista di Uomini e Donne Marco Pavanello e il vincitore del GF 10 Mauro Marin hanno raccontato di essere stati aggrediti da un uomo: “Ci ha spaccato la macchina con calci e pugni”. Un testimone al Corriere racconterebbe però un’altra dinamica dei fatti.
A cura di Gaia Martino

Due ex volti noti di Canale 5, Marco Pavanello e Mauro Marin, ieri sera sono stati aggrediti da un uomo mentre erano in auto. L'ex tronista di Uomini e Donne e il vincitore del Grande Fratello 10 hanno raccontato al Gazzettino l'accaduto, svelando i dettagli di una disavventura che li avrebbe potuti mettere in pericolo. Al ritorno da una serata a Campolongo Maggiore, in località Santa Maria in Veneto, si legge, si sono fermati a Dolo: un uomo non avrebbe gradito un loro comportamento alla guida e per questo motivo avrebbe iniziato a prendere a calci e pugni l'auto su cui viaggiavano.

Il racconto di Marco Pavanello

Marco Pavanello e Mauro Marin "sono ancora senza parole", non hanno "mai visto nulla del genere": l'ex tronista di Uomini e Donne, oggi 40enne, ha raccontato al Gazzettino della disavventura di cui sono stati protagonisti ieri sera. Di ritorno da un'ospitata in un programma televisivo, "verso le 21.30 ci siamo messi in macchina per tornare indietro, guidava Mauro. Lui ora si occupa del salumificio di famiglia e doveva consegnare dell'affettato in un bar di Dolo. Così verso le 22.30 abbiamo fatto tappa nel comune del veneziano". Una volta arrivati in paese, i due ex volti televisivi non hanno badato ad una transenna: "Abbiamo pensato che si potesse passare con l'auto e siamo entrati. Arrivati all'altezza di un bar, è uscito un uomo, forse un cameriere che si è messo davanti alla macchina dicendo che non potevamo passare. Mauro si è scusato e gli ha detto che saremmo tornati indietro". 

L'uomo però non avrebbe affatto gradito il loro comportamento e così li avrebbe aggrediti prendendo a calci e pugni l'automobile su cui viaggiavano, rompendo sia il parabrezza che i fari.

L'uomo è andato fuori di sé e ha iniziato a prendere a calci e pugni la nostra automobile. Ha rotto il parabrezza e spaccato mezzo faro. Ha iniziato a dire ‘Voi avete fatto tv e pensate di poter fare quello che volete'. Noi siamo scesi dall'auto ma lui non ragionava. Poi sono uscite delle persone dal bar e lo hanno portato dentro e qualcuno ha chiamato i carabinieri.

Mauro Marin spiega perché non ha reagito

Anche Mauro Marin ha parlato al Corriere del Veneto di quanto accaduto, rivelando che, quando ha iniziato a fare retromarcia per accontentare il signore, quest'ultimo ha iniziato ad agitarsi: "Ha cominciato a dare pugni e calci alla macchina, e ha spaccato tutto". L'ex del GF 10 ha spiegato che si trattava di un trentenne: "Eravamo in due, ho 42 anni, un figlio, non volevo fare casini" ha continuato spiegando il motivo per il quale avrebbe scelto di non reagire.

Dopo lo sfogo furioso dell'uomo, Marin avrebbe proposto a tutti, avanti i carabinieri, di andare in ospedale per fare gli esami del sangue: "Avevo bevuto solo tè e Coca Cola ma volevo venisse anche quello che mi ha preso a calci la macchina perché gli facessero l’esame del sangue e per vedere se era tranquillo come me". Senza alcun risultato però: ora vorrebbe trovare un accordo per non trovarsi costretto a denunciare.

Un testimone racconta tutt'altro

Al Corriere però un testimone oculare avrebbe smentito la dinamica dei fatti raccontata dai due ex volti televisivi. Secondo un cliente del bar l'auto su cui viaggiavano Marin e Pavanello avrebbe ostacolato i tentativi dell'uomo di farli tornare indietro. "La loro auto ha accelerato e ha fatto un balzo avanti di un metro e mezzo circa. Il cameriere a quel punto, spaventato, ha dato un pugno, una botta al parabrezza, che si è rotto" ha raccontato il testimone, prima di svelare che i due poi si sarebbero messi ad urlare.

Dopo di che si sono messi tutti a urlare. Loro sono scesi dall’auto. È arrivato un altro cameriere. Non si sono picchiati però. Marin urlava “tu non sai chi sono” e così via. Uno dei camerieri li teneva separati. Il cameriere che aveva dato la botta è entrato nel bar. Marin e Pavanello invece da fuori continuavano a urlare bestemmiando a raffica. Il tutto era abbastanza allucinante.

Marin e Pavanello aggrediti, titolare del locale:
Marin e Pavanello aggrediti, titolare del locale: "Urtato con l'auto un cameriere e poi proseguito"
"Quanto sei invecchiata", la risposta epica dell'ex concorrente del GF Marina La Rosa
Marco Bellavia fuori dal GF Vip, la reazione degli ex concorrenti:
Marco Bellavia fuori dal GF Vip, la reazione degli ex concorrenti: "Andava aiutato"
101.063 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni