5 Settembre 2022
14:07

Florence Pugh assente alla conferenza di Don’t Worry Darling, Olivia Wilde: “Nemiche? Solo gossip”

Florence Pugh non ha preso parte alla conferenza stampa di presentazione di “Don’t Worry Darling” alla Mostra del Cinema di Venezia. L’attrice ha deciso di sfilare solo sul red carpet, si vocifera che la sua decisione riguardi i problemi con Olivia Wilde sul set del film.
A cura di Ilaria Costabile

L'aveva annunciato ed effettivamente Florence Pugh ha mantenuto la promessa: la giovane attrice, protagonista di "Don't Worry Darling" il secondo film da regista di Olivia Wilde con la star Harry Styles, ha disertato la conferenza stampa della pellicola, presentata in anteprima mondiale alla Mostra del Cinema di Venezia. Nessuna intervista, nessun incontro con i giornalisti, solo una promenade sul red carpet, per non sottrarsi all'obiettivo dei fotografi, ma nulla di più. È cosa assai rara che una star internazionale rinunci ad una vetrina come quella di uno dei più importanti festival cinematografici del mondo, ma i motivi per cui l'attrice avrebbe deciso di privarsi di questa opportunità sarebbero da ricondursi alle tensioni verificatesi sul set.

Florence Pugh sarà solo sul red carpet

Florence Pugh aveva lasciato che un comunicato parlasse per lei, diffuso dagli addetti ai lavori della kermesse, in cui l'attrice sottolineava di non voler contribuire in alcun modo al racconto del film, né attraverso la conferenza stampa – concentratasi esclusivamente su Harry Styles e Olivia Wilde, nonostante la presenza degli altri interpreti- né concedendo interviste singole. La sola presenza dell'attrice di Piccole Donne sarà relegata al tappeto rosso, dove sfilerà magari concedendo qualche autografo. È chiaro che ci siano delle motivazioni ben precise che hanno portato a questa decisione così drastica e che la stessa regista ha commentato semplicemente mettendo in evidenza la bravura e il talento della sua protagonista, già impegnata in un nuovo ambizioso progetto, quello di Dune 2, le cui riprese sono iniziate a Budapest, per poi aggiungere: "Internet si nutre del gossip senza fine e non sento il bisogno di contribuire alla questione”. 

I commenti di Florence Pugh sul film

In un'intervista rilasciata poco dopo la diffusione del primo trailer di "Don't Worry Darling", Florence Pugh si era lasciata andare a qualche commento piuttosto piccato in merito all'atmosfera venutasi a creare sul set, oltre al fatto che la presenza di una star internazionale come Harry Styles abbia influito sulla percezione stessa del film. Durante le riprese, inoltre, è nata la storia d'amore tra Olivia Wilde e l'ex One Direction, mentre lei era ancora legata al marito Jason Sudeikis. Nella chiacchierata con la testata americana Harper's Baazar, l'attrice ha esternato le sue perplessità in merito a come fino a quel momento era stato percepito il film,

Quando tutto si riduce alle tue scene di sesso, o al guardare l'uomo più famoso del mondo che va a letto con un’altra, insomma non è per questo che lo facciamo. Non è per questo che lavoro in questo settore. Ovviamente sai che quando reciti con la pop star più famosa del mondo dovrai avere conversazioni di questo tipo. Ma non è proprio quello di cui parlerò perché questo film è decisamente migliore di questo discorso. E le persone che l'hanno realizzato sono più grandi e migliori di così.

I problemi sul set con Olivia Wilde

Stando a quanto riportato da alcune testate americane, sembrerebbe che sul set si siano verificati non pochi problemi, sin dall'inizio, quando a ricoprire il ruolo da protagonista vi era Shia LaBeouf, poi sostituito proprio dalla pop star. Tra i due attori non sarebbe scattato subito il feeling necessario per completare scene così intense, e sebbene alcuni rumors volevano il divo cacciato dal set, lui stesso ha più volte smentito la questione dicendo di essersene andato di sua spontanea volontà. In una lettera aperta l'attore, rivolgendosi a Olivia Wilde, dichiarò di essersi allontanato dal film "perché non riusciva a recitare". Sembrerebbe, quindi, che l'attrice in veste di regista non abbia riscosso grandi consensi da parte del suo team e con la stessa Florence pare ci siano state non poche incomprensioni.

Il trailer di Don't Worry Darling, thriller con Harry Styles diretto da Olivia Wilde a breve in sala
Il trailer di Don't Worry Darling, thriller con Harry Styles diretto da Olivia Wilde a breve in sala
Harry Styles a Venezia mette a tacere il gossip su Olivia Wilde:
Harry Styles a Venezia mette a tacere il gossip su Olivia Wilde: "I social talvolta creano problemi"
Olivia Wilde:
Olivia Wilde: "Con Florence Pugh ho lavorato bene, la storia con Harry? Col mio ex era finita"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni