880 CONDIVISIONI

Emily Pallini aggredita da un tassista: “Mi urlava contro con parole fuori luogo, ero nel panico”

Emily Pallini racconta su Instagram uno spiacevole episodio capitatole questa mattina con un tassista: “Voleva che pagassi in contanti, così ha iniziato a urlarmi contro con toni aggressivi. Ero nel panico”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Gaia Martino
880 CONDIVISIONI
Immagine

L'influencer Emily Pallini con alcune Instagram stories ha raccontato di essere stata aggredita verbalmente da un tassista dopo aver fatto richiesta di poter pagare la corsa con la carta. La giovane 21enne questa mattina doveva prendere un taxi ma il servizio non è stato come da lei immaginato. Non ha specificato la città in cui si trovava ma su Instagram ha confessato di essere ancora "senza parole".

Il racconto di Emily Pallini

Emily Pallini questa mattina è uscita con alcuni bagagli e nonostante la strada da percorrere fosse breve, ha deciso di prendere un taxi. "Appena salgo sul taxi indico al tassista la destinazione e lui più volte mi chiede di ripeterla. Poi mi dice "Avevi paura di attraversare la strada? La tratta è così breve che sembra che tu avessi paura di farla a piedi". La scelta è mia, così gli spiego che avevo dei bagagli pesanti, lui mi risponde "Ah pensavo avessi paura dei neri in giro". L'influencer ha proseguito il suo racconto tra le stories svelando cosa è successo una volta arrivati a destinazione:

Arrivati a destinazione, si ferma sulla pista ciclabile. Gli dico che avrei pagato con carta e mi dice con un tono fuori luogo e sbagliato che avrei dovuto pagare in contanti perché non aveva il pos. Gli dico che non ho contanti, lui allora alza la voce e mi dice di andare a prelevare. Io continuo a dirgli di no, è un mio diritto pagare con carta. Lui continua a dire che devo pagare in contanti, tutto ciò urlando.

"Continuava ad urlarmi contro, ero nel panico"

Una volta scesa dal taxi, "di fretta", il tassista l'ha raggiunta aggredendo un ciclista che era di passaggio sulla pista, così ha continuato: "Prende dal bagagliaio la mia valigia, la sbatte sul marciapiede urlando. C'era Alessia (Lanza, ndr) in lontananza che ha sentito i toni di voce alti e si è avvicinata per capire cosa stesse succedendo". La giovane Tik toker ha spiegato che il tassista ha continuato ad urlarle contro sostenendo che avrebbe dovuto pagare in contanti la corsa. Così ha concluso:

Io non ho avuto la prontezza di fare video, una foto alla targa. Continuava a urlarmi in modo aggressivo, volevo chiamare qualcuno ma ero nel panico. Continuo a ripetergli che dovevo pagare con la carta, lui ha così sbattuto le portiere ed è andato via dicendo che non aveva bisogno dei miei soldi. Non è possibile che questa cosa passi inosservata, un uomo di 50 anni che tratta così una ragazza o una persona è vergognoso.

880 CONDIVISIONI
Sanremo 2024: dall'importanza delle parole degli attori di Mare Fuori al machismo di Tedua in Hoe
Sanremo 2024: dall'importanza delle parole degli attori di Mare Fuori al machismo di Tedua in Hoe
Ricci: "Non ho altri fuori onda di Giambruno. Meloni? Non una parola per le ragazze coinvolte"
Ricci: "Non ho altri fuori onda di Giambruno. Meloni? Non una parola per le ragazze coinvolte"
Chi è Viviana Guglielmi, la giornalista che nel fuorionda di Giambruno non lo degna di uno sguardo
Chi è Viviana Guglielmi, la giornalista che nel fuorionda di Giambruno non lo degna di uno sguardo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni