115 CONDIVISIONI
19 Giugno 2022
8:39

Elisabetta Canalis: “La vita è come il ring, ma nel kick boxing i rapporti sono più semplici”

Elisabetta Canalis ha sfidato e vinto a kick boxing la 21enne Rachele Muratori a Venaria Reale. Le confessioni pre gara della showgirl in esclusiva su Fanpage.it.
A cura di Stefania Rocco
115 CONDIVISIONI
Elisabetta Canalis parla a Fanpage.it prima della gara
Elisabetta Canalis parla a Fanpage.it prima della gara

Da circa tre settimane Elisabetta Canalis si trova in Italia insieme al marito Brian Perri e alla figlia Skyler Eva. I tre hanno temporaneamente lasciato la loro residenza di Los Angeles per una questione che sta particolarmente a cuore alla show girl italiana, originaria di Sassari. Per la prima volta, infatti, vediamo la Canalis spogliarsi delle vesti di attrice e conduttrice per indossare quelle della sportiva. Anzi, della combattente. Alla reggia di Venaria Real, in provincia di Torino, si è tenuta la dodicesima Night kick and puch, che ha visto tra gli agonisti anche Elisabetta.

Uno sport mentale che stimola la concentrazione

Pratico le arti marziali da circa otto anni – dice la Canalis a Fanpage.it -, ma solo da quattro mi sono avvicinata al kick boxing: cercavo una disciplina che permettesse di lavorare più sui calci e sui pugni e questa fa al caso mio. Non sembra, ma è innanzitutto uno sport mentale, che richiede e allena la concentrazione. Io, da persona spontanea e istintiva, spesso tendo a perderla, in questo senso traggo grande giovamento dal kick boxing, che in più mi aiuta a mantenermi in forma”.

Canalis e Muratori sul ring
Canalis e Muratori sul ring

Rachele, la sfidante 21enne

A battersi – senza però battere – sul ring nel match con la Canalis è la 21enne Rachele Muratori, ex ballerina bolognese dai tratti dolci e i capelli biondi. Apparentemente l’opposto di Elisabetta, anche se, dice Rachele a Fanpage.it: “Già essere qui oggi è un grande successo, non mi sento arrivata, ma se perderò non sarà una sconfitta”. E così è stato: la Canalis, allenata dal campione del mondo Angelo Valenti, ha superato una donna con meno della metà dei suoi anni, ma recuperata la coppa dorata il primo pensiero è andato alla sua piccola, venuta a fare il tifo insieme al papà: dal palco l’ha incitata a venire in braccio, ma la bimba, probabilmente intimorita dalle tante persone, ha preferito rimanere nell’ombra vicino al papà.

La figlia Skyler Eva e il marito Brian Perri
La figlia Skyler Eva e il marito Brian Perri

Due campioni italiani nel mondo

Nel corso della “Night of Kick and Punch 12 – Black Tie Edition” si sono svolti una decina di combattimenti. I più importanti, validi per il titolo mondiale Wako-Pro (la principale federazione internazionale di kickboxing) hanno partecipato due atleti italiani, anche loro allenati da Valente: Luca Cecchetti e Luca Grusovin. Entrambi arrivati a fine serata vittoriosi. Luca Cecchetti ha sfidato il moldavo Maksim Kazaku per il vacante titolo dei pesi gallo (dai 54,600 ai 56,400 kg), mentre Luca Grusovin si è battuto contro il campione d’Europa Tito Macias (Spagna) per il vacante titolo dei pesi piuma (dai 56,500 ai 58,200 kg).

di Chiara Daffini

115 CONDIVISIONI
Elisabetta Canalis debutta sul ring, combatterà il suo primo incontro di kickboxing a Torino
Elisabetta Canalis debutta sul ring, combatterà il suo primo incontro di kickboxing a Torino
Elisabetta Canalis censurata su Instagram per un fuori di seno: la foto incriminata
Elisabetta Canalis censurata su Instagram per un fuori di seno: la foto incriminata
Elisabetta Canalis:
Elisabetta Canalis: "Dopo la sparatoria in Texas viviamo con l'ansia, mia figlia non va più a scuola"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni