video suggerito
video suggerito

È morta la nonna di Filippo Bisciglia, aveva 100 anni: “Sei stata la mia vita e continuerai ad esserlo”

Lutto per Filippo Bisciglia, è morta sua nonna Vilma che lo scorso febbraio aveva compiuto 100 anni. Il conduttore ha condiviso su Instagram una serie di fotografie per renderle omaggio.
A cura di Eleonora Di Nonno
2.612 CONDIVISIONI
Immagine

Filippo Bisciglia dice addio a sua nonna Vilma, scomparsa all'età di 100 anni. Il conduttore ha condiviso sulle storie Instagram una serie di scatti insieme a lei: "Sei stata la mia vita e continuerai ad esserlo".

Il messaggio di Filippo Bisciglia per sua nonna

"Ciao amore mio, fai buon viaggio". Inizia con queste parole il messaggio che Filippo Bisciglia dedica a sua nonna Vilma, venuta a mancare all'età di 100 anni. Il conduttore ha pubblicato su Instagram una serie di scatti insieme a lei, al suo fianco in ogni fase della vita: da adulto, da adolescente e da bambino. "Sei stata la mia vita e continuerai ad esserlo in tutti i miei ricordi indelebili che non potranno mai essere cancellati… – ha scritto Filippo Bisciglia – Mi mancherai tantissimo… Noi… che siamo cresciuti con i nonni sappiamo…".

La festa per i 100 anni della nonna di Filippo Bisciglia

Vilma, la nonna di Filippo Bisciglia, è nata il 7 febbraio del 1924. In occasione del suo compleanno il presentatore le aveva reso omaggio pubblicando sul suo profilo un carosello di foto e video insieme a lei, mostrando ai suoi followers anche l'attestato di auguri rilasciatole dal come di Roma. Nelle immagine i due appaiono sorridenti, sventolando un palloncino glitterato con il numero 100 in bella vista. "Allora nonna, oggi è un giorno importante, quanti anni fai? 100! Ti fanno gli auguri tutti i miei followers che ci seguono. Sono tanti cento, no?" diceva Filippo nel video. Il legame tra lui e sua nonna è sempre stato molto forte, il conduttore raccontava in un'intervista a Tv Sorrisi e Canzoni:

Papà lavorava in un negozio di abbigliamento da uomo, mamma in una società che vendeva petrolio alle grandi aziende. Il pomeriggio andavo dai nonni, abitavamo vicini. Sono stati fondamentali. Tanti sbagli che possono avere commesso con i figli, con i nipoti non li hanno ripetuti, quindi sono stati perfetti!

2.612 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views