17 Ottobre 2022
10:11

Divine Brown la prostituta dello scandalo sessuale con Hugh Grant oggi rischia 30 anni di carcere

Si è detto che lo scandalo sessuale con l’attore di Hollywood nel ’95 l’abbia resa milionaria. Secondo il The Mirror, oggi l’ex prostituta Estella Thompson non solo non naviga nell’oro, ma rischia fino a 30 anni di carcere per violenze su un minore e possesso di droga.
A cura di Giulia Turco

Quello di Hugh Grant con l’ex prostituta Divine Brown è stato uno degli scandali sessuali che negli anni ’90 hanno messo più in subbuglio tabloid americani e britannici. Anni dopo, l’attore avrebbe bollato come quella circostanza come una follia del momento, mentre di Estella Marie Thompson, vero nome di Divine Brown, si disse che la vicenda l'aveva resa milionaria.

Che fine ha fatto Divine Brown dopo lo scandalo con Hugh Grant

Quel fatto mi ha cambiato la vita”, aveva dichiarato nel 2007, quando si diceva che Divine avesse guadagnato circa 1,6 milioni di dollari con i quali aveva acquistato casa a Beverly Hills per lei e la sua famiglia. Ventisette anni dopo lo scandalo sessuale, The Mirror riprende la vicenda dell'ex prostituta che oggi vive lontano da Los Angeles. Secondo il quotidiano la donna, che abita in un quartiere di Atlanta, rischia fino a 30 anni di carcere: su di lei pesano le accuse di violenze contro minori, possesso di droga e il sospetto di contrabbando di cocaina in prigione. Di lei i vicini dicono: “La Divina è tutta apparenze, le piace che la gente la creda alla guida di una Porche, mentre indossa abiti Brada e scarpe Gucci. La realtà è ben altra. Non ha nemmeno una macchina e gira con un paio di vecchie infradito”. 

L'arresto per violenze su minore e possesso di droga

Stando ai racconti, la vita dell’ex prostituita sarebbe stata una continua fuga dai guai. Gli abitanti del quartiere in cui vive raccontano al Mirror che spesso provengono urla dal suo appartamento, dove è solita ubriacarsi. A febbraio di quest’anno è stata arrestata per violenze ai danni di una presunta vittima di 13 anni, che agli agenti ha spiegato di averla vista sotto effetti di alcol e pillole. L’adolescente è stata portata in ospedale, mentre Divine nella prigione della contea di Fulton, dove la polizia ha sospettato abbia nascosto cocaina in qualche parte del corpo.

"Schiave sessuali", due ex naufraghe dell'Isola dei Famosi nei guai: chiesti 4 anni di carcere
Harvey Weinstein condannato per stupro e violenze sessuali, rischierebbe 24 anni di carcere
Harvey Weinstein condannato per stupro e violenze sessuali, rischierebbe 24 anni di carcere
Bill Cosby condannato per violenza sessuale, abusò di una 16enne alla Playboy Mansion nel 1975
Bill Cosby condannato per violenza sessuale, abusò di una 16enne alla Playboy Mansion nel 1975
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni