1.163 CONDIVISIONI

Carolina Marconi e i controlli dopo il cancro: “C’è qualcosa al fegato, sono spaventata”

Sono giorni di preoccupazione per Carolina Marconi: “Dovrò fare un’altra risonanza con il contrasto per vedere realmente di cosa si tratta”.
A cura di Daniela Seclì
1.163 CONDIVISIONI

Carolina Marconi ha pubblicato, su Instagram, un lungo post nel quale ha aggiornato i suoi follower sull'esito degli ultimi controlli, a cui si sottopone regolarmente dopo la diagnosi di cancro al seno. La modella ed ex concorrente del Grande Fratello Vip ha spiegato:

Ho pensato tanto prima di pubblicare questo post ma faccio quello che sento, dico sempre la verità anche perché mi avete fatto tanta compagnia nel momento più duro della mia vita. I risultati sono usciti, mammografia – eco ok ma nella TAC c’è qualcosa al fegato (non c’è mai pace) e quindi dovrò fare un’altra risonanza con il contrasto per vedere realmente di cosa si tratta.

Carolina Marconi racconta il timore provato dopo il risultato dei controlli

Carolina Marconi ha raccontato che, dopo avere appreso i risultati, ha preferito assentarsi dai social per fare i conti con quanto appreso:

Ecco perché sono sparita, è stata una doccia fredda, ero spaventata, devo solo aspettare che mi chiamino per effettuare tutto. Ieri, quando mi ha telefonato il mio oncologo per dirmi che dovevo fare questo controllo, non vi dico le mie gambe come tremavano, sentivo nuovamente il cuore accelerare e in quel momento tutto quello che stavo facendo improvvisamente non aveva più senso, ho avuto un vero e proprio blackout, ancora due settimane con il punto interrogativo, poi io sono un soggetto ansioso ma come farò?

Il prossimo controllo tra due settimane

Carolina Marconi, infine, ha parlato di come stia tentando di mettere a tacere le sue paure in attesa del controllo che dovrebbe avvenire tra due settimane:

Bisogna mettersi l’anima in pace, aspettare, pensare positivo e non sfasciarsi la testa prima di romperla, è dura, durissima. […] Le mie paure, però, non devono essere più forti del mio inconscio, ora penso solo a stare bene, lavoro, dipingo, metto in ordine casa, il giardino, cucino, mente libera, inutile stare lì ferma nel letto a piangere.

E ha concluso: "Condivido con voi tutto questo perché spero che faccia forza e faccia sentire meno soli chi si trova nelle mie stesse condizioni, quindi stringiamoci la mano e facciamoci forza. Grazie, vi voglio bene".

1.163 CONDIVISIONI
Carolina Marconi piange di gioia per l'esito degli esami:
Carolina Marconi piange di gioia per l'esito degli esami: "Sto bene, la macchia al fegato è benigna"
Carolina Marconi dopo il tumore:
Carolina Marconi dopo il tumore: "Accusata dai politici di esagerare, ma in gioco c'è la mia vita"
Carolina Marconi commenta la norma sull'oblio oncologico:
Carolina Marconi commenta la norma sull'oblio oncologico: "Tutelare gli ex malati, non discriminarli"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni