video suggerito
video suggerito
Amici di Maria De Filippi 2023/2024

Marisol Castellanos e Petit, l’amore continua dopo Amici: “Adesso è ancora più bello, siamo felici”

L’amore tra Marisol Castellanos e Petit procede a gonfie vele. Quando i riflettori di Amici si sono spenti, la coppia si è riscoperta più innamorata che mai.
A cura di Daniela Seclì
112 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Marisol Castellanos è reduce dalla vittoria della categoria danza di Amici di Maria De Filippi. La ballerina si è raccontata in un'intervista rilasciata al podcast di Lorella Cuccarini, Dimmi di te. Così, si è sbottonata sulla sua vita privata e sulla relazione con Petit, che prosegue a gonfie vele.

Marisol e Petit, l'amore continua

Marisol e Petit si sono conosciuti e innamorati nella scuola di Amici. La ballerina ha confidato a Lorella Cuccarini le qualità che l'hanno fatta innamorare: "Cosa mi ha fatto innamorare di lui? Tante cose. Mi fa morire dal ridere. E poi la sua semplicità, una semplicità personale, non banale. Emana proprio energie positive". E ha continuato:

Mi sono resa conto che quando stavo con lui, stavo bene. Soprattutto all'inizio che ero un po' più chiusa. Lui mi dava sicurezza, mi trasmetteva leggerezza. Abbiamo trovato una buona sintonia da subito. All'inizio dicevo che non volevo avere un ragazzo, che ero entrata nella scuola per la danza. Mi ha fatto prendere il percorso in modo diverso, si sono aggiunti ricordi molto belli. È stato un arricchimento. È stato fondamentale.

La relazione tra Marisol e Petit dopo Amici

Lorella Cuccarini, allora, le ha chiesto come stiano andando le cose ora, perché spesso gli amori nati sotto le telecamere fanno fatica a sopravvivere all'impatto con la quotidianità. Non è il caso di Marisol e Petit. Fuori dalla scuola sono più uniti che mai:

Adesso va meglio di quando eravamo dentro. Lui si adatta a tutto e anch'io. In casetta ci capitava di discutere per cose inutili, perché abbiamo caratteri simili. Abbiamo iniziato la nostra relazione dalla convivenza a 18 anni, è molto strano. Però abbiamo due personalità che hanno reso tutto più facile da gestire. Ci abbiamo messo tanta buona volontà. E adesso è ancora più bello. Stiamo ancora meglio, facciamo un sacco di cose insieme. Incastriamo i suoi impegni e i miei. Ci supportiamo tanto e siamo felici.

112 CONDIVISIONI
346 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views