65 CONDIVISIONI

Laetitia Casta: “Non non ho mai amato una donna, ma la sessualità l’ho scoperta con una ragazza”

Laetitia Casta si racconta in un’intervista in cui parla della sua infanzia, lontano dalla città, del suo lavoro e anche della sua intimità.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ilaria Costabile
65 CONDIVISIONI
Immagine

Laetitia Casta è una delle attrici francesi più amate anche in Italia, ed è qui, a Spoleto, che si trova per presentare uno spettacolo di cui è protagonista, incentrato sulla storia della pianista Clara Haskil. Intervistata dal Corriere della Sera, l'attrice racconta la sua infanzia, vissuta lontano dalla città, parla del suo essere una madre che rifugge i cliché e a questo proposito rivela anche alcuni dettagli piuttosto intimi.

Laetitia Casta e la bellezza

Interprete intensa e bravissima, ma Laetitia Casta è conosciuta anche per la sua bellezza, ma quando era una ragazzina non pensava di poterlo essere davvero, tanto che quando decise di partecipare ad un concorso di bellezza, per compiacere sua nonna italiana, Zelinda, a cui era molto legata, non pensava di poter vincere:

Io ero una ragazzina molto timida, non parlai con nessuno del concorso. Ma la notizia venne fuori, le mie amiche di scuola cominciarono a prendermi in giro, perché ha vinto lei e non noi, dicevano. Io non capivo perché i maschi, quando avevo 13 anni, cominciavano a guardarmi, pensavo di avere chissà quali difetti

Il lavoro da modella, da attrice e da madre

Da quel concorso di strada ne ha fatta e a 45 anni lavora ancora come modella: "Per fortuna qui (Francia ndr.) nessuno si sorprende". Ma ciò che pare destare maggiore curiosità è il fatto che riesca a conciliare il suo lavoro con quello di madre di quattro figli. L'attrice commenta anche piuttosto stupita la questione:

Il più grande ha 22 anni ed è andato a vivere da solo a Milano, il più piccolo ne ha 2. Vuole sapere che madre sono? Una donna libera e i miei bambini lo vedono ogni giorno. Mi fa orrore lo stereotipo della madre perfetta, i cliché: io sono attratta dal lato femminile degli uomini.

La scoperta della sessualità

Il lato femminile di suo marito, Louis Garrel, però, non lo rivela, ma invece racconta di come abbia sempre guardato con curiosità, da donna, il suo lato maschile e sin da ragazzina le piaceva indossare vestiti da uomo: "Trovo che lo smoking sia sexy. Mia madre mi voleva sempre carina, io allora per ribellarmi mettevo i pantaloni sotto la gonna". Nonostante questo desiderio di scoprirsi, Laetitia Casta ammette di non aver mai amato una donna, ma di essersi avvicinata all'intimità proprio con una ragazza:

Non mi sono mai innamorata di una donna, ma la scoperta della sessualità è avvenuta con una ragazza. Fu come quando si gioca al dottore e all’infermiera. Oggi c’è una nuova generazione più profonda e libera. Si ama l’anima, non il fatto di essere uomo o donna.

65 CONDIVISIONI
Paola Turci: “Con Francesca Pascale subito intime, non avevo mai amato un’altra donna prima”
Paola Turci: “Con Francesca Pascale subito intime, non avevo mai amato un’altra donna prima”
Megan Fox e il disturbo da dismorfismo corporeo: "Non ho mai amato il mio aspetto fisico"
Megan Fox e il disturbo da dismorfismo corporeo: "Non ho mai amato il mio aspetto fisico"
Era una top model da sogno, ora è una splendida mamma: la famiglia felice di Laetitia Casta
Era una top model da sogno, ora è una splendida mamma: la famiglia felice di Laetitia Casta
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views