1.803 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2023

Rosa Chemical e Fedez, chiesta archiviazione per il bacio a Sanremo: “Non c’è reato di atti osceni”

I magistrati della procura d’Imperia chiedono l’archiviazione in relazione all’esposto dell’associazione Pro Vita che aveva accusato Rosa Chemical e Fedez di atti osceni in luogo pubblico per quanto accaduto durante la finale di Sanremo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Andrea Parrella
1.803 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2023

La procura di Imperia ha chiesto l'archiviazione dell'esposto presentato dall'associazione Pro Vita nei confronti di Fedez e di Rosa Chemical, i due artisti protagonisti dell'ultima serata del Festival per quel twerk di Rosa Chemical che, durante la sua esibizione, è sceso dal palco dirigendosi verso Fedez seduto in prima fila, mimando un atto sessuale. L'esposto accusava contestava ai due artisti il reato di atti osceni in luogo pubblico per i fatti avvenuti all'Ariston l'11 febbraio 2023. Il twerk e il bacio sul palco i due episodi discussi per cui i due artisti erano finiti al centro della contestazione.

L'esposto dell'associazione pro vita

Un caso inesistente, invece, per i magistrati di Imperia, per i quali non c'è reato, come riporta Repubblica. Secondo l'associazione, Fedez e Rosa Chemical "hanno tenuto un comportamento di una gravità inaudita in diretta tv che ha portato a un'ondata di indignazione generale per la vergogna, il disagio e la repulsione provocata dalla volgarità di un comportamento che riguarda la sfera sessuale". Questo il contenuto dell'esposto dell'associazione onlus, presentato con una nota congiunta da Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia, l'ex ministro per la Famiglia Carlo Giovanardi e Valerio Cianciulli, avvocato e genitore.

Il Codacons contro Blanco per le rose distrutte sul palco

Resta ancora in piedi, invece, l'0esposto del Codacons contro Blanco, con l'accusa di danneggiamentoper la distruzione del "giardino di rose" allestito sul palcoscenico del teatro Ariston per la sua esibizione come ospite. Come molti ricorderanno, nel corso della prima serata di Sanremo 2023 Blanco si è reso protagonista di un momento imprevisto quando, presentando il nuovo singolo "L'Isole delle rose", ha cominciato a dare in escandescenze sferrando calci alla composizione floreale. Una reazione, aveva spiegato lo stesso cantante, avvenuta a seguito di un problema tecnico:  "Non sentivo in cuffia, non potevo cantare. Ma almeno mi sono divertito, la musica è anche questo".

1.803 CONDIVISIONI
713 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views