706 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Festival di Sanremo 2024

Legge gli insulti ricevuti e piange, Alessandra Amoroso a Sanremo: “Sono dovuta scappare”

Le lacrime di Alessandra Amoroso in conferenza stampa a Sanremo 2024. La cantante legge una parte della valanga di insulti ricevuti dopo che, nel 2022, si era rifiutata di fare una foto con una fan: “Sono scappata in Colombia, non volevo tornare”.
A cura di Stefania Rocco
706 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Le lacrime di Alessandra Amoroso in conferenza stampa a Sanremo 2024. La cantante, di fronte ai giornalisti, ha raccontato quanto la canzone che porta in gara al Festival – “Fino a qui tutto bene” – rispecchi quanto accaduto nella sua vita quando, nel 2022, fu investita da una valanga d’odio dopo essersi rifiutata di fare una foto con una fan. “Prima di passare alle vostre domande, dato che in questo ultimo anno e mezzo nella mia vita sono successe un po’ di cose, le ho volute scrivere perché non volevo perdere pezzi per strada. E quindi inizio a leggere”, ha esordito Amoroso di fronte ai giornalisti seduti di fronte a lei.

Alessandra Amoroso: “Sono stata investita da una valanga d’odio”

La cantante ha quindi letto quanto aveva precedentemente scritto per raccontare quanto difficili siano stati gli ultimi due anni: “Porto a Sanremo un brano che parla di cadute, difficoltà che nella vita, grandi o piccole che siano, ci si trova inevitabilmente ad affrontare. Nell’ultimo anno io sono caduta e oggi sono qui a raccontarvi la mia versione. Mi sono sentita sopraffare da situazioni che in 15 anni non mi ero mai trovata a dover affrontare. Una valanga d’odio mi ha investita da un giorno all’altro. Non parlo dei meme, su cui ho sempre scherzato. Ma insulti gravi e minacce di morte che mi arrivavano quotidianamente”.

Gli insulti ricevuti da Alessandra Amoroso

Con la voce rotta dal pianto e la fatica dipinta sul volto, l’artista ha letto alcuni dei peggiori insulti ricevuti negli ultimi anni. “Ma non ti fai schifo da sola?”, recitato uno dei messaggi citati. E ancora: “La rana mostruosa”. “Sparisci, mer***!”. “Per me puoi morire di fama”. Alcuni sono irripetibili, tanta è la violenza in essi contenuta. Si tratta di messaggi che hanno scosso profondamente Amoroso: “Ho deciso di allontanarmi. Avevo bisogno di prendermi tempo per ritrovare equilibrio. Sono scappata in Colombia e per tutto il periodo che sono rimasta lì non c’è mai stato un momento in cui mi sia detta di voler tornare. Sentivo la necessità di stare lontano. Solo mattina di febbraio del 2023 dopo una chiamata del mio migliore amico mi sono detta di dover tornare in Italia e affrontare quello che avevo lasciato. Quando sono rientrata in Italia ho ripreso il mio percorso di psicoterapia e non è stato facile. Ma piano piano mi ha aiutato a trovare prospettiva nuova. Mi sono riavvicinata alla musica”. Infine, il desiderio di salire per la prima volta sul palco di Sanremo tra gli artisti in gara: “Infine Tagaki & Ketra mi hanno proposto il brano perfetto per Sanremo”.

706 CONDIVISIONI
760 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views