7.404 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2023
2 Luglio 2022
13:27

Il cachet di Chiara Ferragni a Sanremo 2023: “100 mila euro, più di Checco Zalone e Sabrina Ferilli”

Chiara Ferragni sarà la co-conduttrice del Festival di Sanremo 2023. In particolare, affiancherà Amadeus nel corso della prima e dell’ultima serata. Le indiscrezioni sul compenso.
A cura di Daniela Seclì
7.404 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2023

La potente macchina del Festival di Sanremo 2023 si è ormai messa in moto e con essa, cominciano a spuntare come funghi le prime indiscrezioni e le conseguenti polemiche. Il primo annuncio, come tutti ormai sanno, riguarda Chiara Ferragni. L'imprenditrice digitale sarà la co-conduttrice della kermesse canora nella prima e nell'ultima serata. In queste ore, è circolata la cifra a cui ammonterebbe il suo cachet.

Il cachet di Chiara Ferragni a Sanremo 2023 sarebbe di 100.000 euro

Secondo quanto riporta Repubblica, che cita Diva e Donna, il cachet di Chiara Ferragni si aggirerebbe intorno ai 100 mila euro. Sarebbe questa la cifra che l'influencer percepirebbe per prendere parte a due serate del Festiva di Sanremo 2023 che, ricordiamo, andrà in onda dal 7 all'11 febbraio. Se la cifra dovesse essere confermata ufficialmente – cosa improbabile data la riservatezza con cui la Rai gestisce i compensi di ospiti e co-conduttrici – secondo Repubblica, il cachet di Chiara Ferragni sarebbe superiore a quello del super ospite della scorsa edizione, Checco Zalone, che avrebbe ricevuto 70 mila euro, ma per esibirsi in una sola serata. Generalmente, invece, sembra che la somma versata alle co-conduttrici non superi quasi mai i 30 mila euro. Sabrina Ferilli avrebbe ricevuto 25 mila euro, mentre Drusilla Foer 15 mila.

Il compenso di Chiara Ferragni in linea con i guadagni che porta

Come spiega bene Francesco Facchinetti, non ci sarebbe alcuno scandalo se la cifra ottenuta da Chiara Ferragni si aggirasse davvero intorno ai 100 mila euro. È innegabile la capacità dell'imprenditrice e moglie di Fedez di portare guadagni, suscitare interesse negli spettatori e dunque, alzare potenzialmente gli ascolti:

"Ci sono stati degli ospiti che al Festival di Sanremo hanno preso anche 500 – 600 mila euro per una serata. Ci sono stati direttori artistici e presentatori che hanno preso più di un milione di euro. E poi ricordatevi che il prezzo che una persona prende è direttamente proporzionale a quanti soldi fa guadagnare al Festival di Sanremo. Se mettono sul palco Chiara Ferragni, vuol dire che guadagneranno grazie a lei, gli sponsor, ecc, almeno 30 volte tanto. Basta con questa retorica e demagogia sulla gente che non arriva alla fine del mese. So che fa incaz**re, ma il mondo va così. Non abbiamo bisogno di insultare Chiara Ferragni. Non è colpa sua se la gente non arriva alla fine del mese, è colpa di qualcun altro. Io darei anche 200 mila euro a Chiara Ferragni, ma non li darei ai parlamentari. Ecco, inc**ziamoci per quello".

7.404 CONDIVISIONI
15 contenuti su questa storia
"Vieni, ci inventiamo delle cose simpatiche": così Amadeus ha convinto Morandi a condurre Sanremo
Gianni Morandi co conduttore di Sanremo 2023 insieme ad Amadeus, l'annuncio al Tg1
Gianni Morandi co conduttore di Sanremo 2023 insieme ad Amadeus, l'annuncio al Tg1
Sanremo 2023, Amadeus vuole Lady Gaga e Britney Spears super ospiti
Sanremo 2023, Amadeus vuole Lady Gaga e Britney Spears super ospiti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni