Festival di Sanremo 2023
19 Gennaio 2023
13:37

Da Zitti e Buoni a Soldi: ecco le canzoni vincitrici del Festival più ascoltate degli ultimi anni

Quali sono le canzoni vincitrici del Festival di Sanremo più ascoltate in streaming? Qui la classifica dei brani negli ultimi cinque anni.
A cura di Vincenzo Nasto
Mahmood e i Maneskin, foto Sanremo
Mahmood e i Maneskin, foto Sanremo
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2023

Si avvicina l'appuntamento musicale più atteso dell'anno: l'edizione 2023 del Festival di Sanremo, la quarta conduzione di Amadeus, che promette, come negli anni passati, di essere uno spettacolo che raccoglierà milioni di italiani davanti alla televisione, ma non solo. Perché l'effetto dominante nell'agenda televisiva italiana del Festival, tende a diramarsi anche sulle piattaforme streaming e social durante la competizione, creando un effetto catena difficilmente contrastabile, soprattutto nell'ottica degli stream dei brani. Basti pensare alla fortuna avuta negli ultimi cinque anni dalle canzoni che hanno partecipato e vinto il Festival di Sanremo, un climax ascendente che ha portato alcuni brani a essere rappresentativi di una band in tutto il mondo: stiamo parlando dei Maneskin con "Zitti e buoni", ma anche di "Brividi" di Mahmood e Blanco. Numeri minori, ma sicuramente molto alti per il panorama italiano sono quelli di "Fai Rumore" di Diodato, o quelli di "Soldi" dello stesso Mahmood, senza dimenticare "Non mi avete fatto niente" della coppia Fabrizio Moro-Ermal Meta.

Da Non mi avete fatto niente a Soldi

All'ultimo posto di questa top 5, si classifica "Non mi avete fatto niente": il singolo della coppia Fabrizio Moro-Ermal Meta vincitore dell'edizione 2018 del Festival ha ottenuto "solo" 33 milioni e mezzo di streaming, risultando anche il brano più ascoltato dell'album di Ermal Meta "Non abbiamo armi". Al quarto posto troviamo il Festival di Sanremo 2020, pochi giorni prima del periodo pandemico: un'edizione che verrà ricordata anche per il successo emozionante di Diodato sul palco con la sua "Fai Rumore", che ha collezionato oltre 52 milioni di stream su Spotify.Arriviamo sul podio con "Brividi", vincitore dell'ultima edizione del Festival di Sanremo e brano più venduto/ascoltato in Italia nel 2022, il bis per Mahmood dopo la vittoria del 2019 con "Soldi". Si tratta anche dell'esordio magico di Blanco che gli è valso, con l’artista torinese, anche la convocazione in casa all'Eurovision Song Contest: il brano ha superato i 110 milioni di stream, ma non è riuscito a scalfire le prime due posizioni.

I Maneskin comandano la classifica con Zitti e Buoni

Da Mahmood a Mahmood per la seconda posizione, dove si classifica "Soldi": l'incredibile successo dell'artista torinese, evidenziato anche con il secondo posto finale all'Eurovision Song Contest successivo, ha collezionato oltre 213 milioni di streaming, un numero ancora lontano dalla prima posizione. Perché in vetta si classificano i Maneskin, la band romana che nel 2021 ha monopolizzato l'attenzione di tutta Italia, diventando poi un fenomeno internazionale, come testimonia l'attesa per il prossimo 20 gennaio per l'uscita di "Rush!", il loro prossimo album. Il loro singolo "Zitti e buoni" ha invaso le classifiche nazionali ed europee, con "Zitti e Buoni" in grado di portare alla vittoria dell'Eurovision Song Contest 2021 a Rotterdam il gruppo. Il brano ha collezionato oltre 366 milioni di streaming, classificandosi come uno dei brani più ascoltati di sempre in Italia sulla piattaforma.

Le canzoni che non hanno vinto con più ascolti

Quali sono le canzoni invece che non sono riuscite ad aggiudicarsi la vittoria della competizione, risultando comunque un successo sulla piattaforma di streaming? Nel 2018, a regnare su tutti i brani del Festival sicuramente "Il ballo delle incertezze" di Ultimo all'esordio al Festival sanremese, con oltre 71 milioni di streaming, mentre dietro si classifica "Una vita in vacanza" dello Stato Sociale, ferma a 30 milioni di ascolti. Discorso diverso nel 2019, dove la vittoria di "Soldi" ha oscurato successi del calibro di "I tuoi particolari" di Ultimo con 88 milioni di streaming, "La ragazza con il cuore di latta" di Irama con 50 milioni, "Senza farlo apposta" di Shade e Federica Carta a 48, mentre "Rolls Royce" di Achille Lauro e Boss Doms si ferma solo a 33 milioni di ascolti. Arriviamo nel 2020 e "Fai Rumore" non è il brano più ascoltato dell'edizione, con "Per sentirmi vivo" di Fasma con 68 milioni che si prende lo scettro. Seguono i Pinguini Tattici Nucleari con la loro "Ringo Starr" da 64 milioni di streaming: a ruota seguono "Me ne frego" di Achille Lauro con 33 milioni e "Andromeda" di Elodie con 27 milioni.

Sorprende la coppia Colapesce Dimartino e Dargen D'Amico

Arriviamo nel 2021, un'edizione monopolizzata dai Maneskin, ma che ha visto molti dei brani partecipanti accumulare milioni di ascolti, con la conferma nei mesi successivi di brani come "Musica Leggerissima" di Colapesce Dimartino, ma anche i Coma_Cose. Basti pensare che dietro i 366 milioni di streaming di "Zitti e buoni", c'è proprio "Musica Leggerissima" di Colapesce Dimartino a 64 milioni, seguita da "Voce" dell'esordiente Madame a 59, mentre un milione sotto c'è "La genesi del tuo colore" di Irama. In fondo alla classifica si prendono il proprio posto "Chiamami per nome" della coppia Fedez-Francesca Michielin a 47 milioni di streaming e "Fiamme negli occhi" dei Coma_cose a 34 milioni. Arriviamo all'ultima edizione, quella vinta dalla coppia da "Brividi" di Mahmood e Blanco: dietro i vincitori, si classifica "Farfalle" di Sangiovanni con 60 milioni di stream, seguita subito dopo a 59 per "Dove si balla" con Dargen D'Amico. Chiude la top 5 la coppia formata da "Ovunque Sarai" di Irama e "Ciao Ciao" de La rappresentante di Lista.

125 contenuti su questa storia
Serata cover a Sanremo 2023, gli artisti si celebrano con le loro canzoni puntando alla vittoria
Serata cover a Sanremo 2023, gli artisti si celebrano con le loro canzoni puntando alla vittoria
Sanremo 2023, le 28 cover e i duetti della quarta serata
Sanremo 2023, le 28 cover e i duetti della quarta serata
Tutti i tatuaggi di Lazza
Tutti i tatuaggi di Lazza
117 di Stile e trend
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni