449 CONDIVISIONI
17 Dicembre 2019
09:32

Ubriaco dopo la vittoria della sua squadra, medico legale abusa del cadavere di una bimba

È accaduto in Brasile: il medico legale finito nei guai, Wanderley Dos Santos Silva, è stato sorpreso in obitorio mentre abusava del cadavere di una bambina che si trovava lì in attesa dell’autopsia. A quanto emerso, l’uomo e il suo collega erano ubriachi dopo i festeggiamenti della vittoria del Flamenco.
A cura di S. P.
449 CONDIVISIONI

Un medico legale che, in stato di ubriachezza, abusa del corpo senza vita di una bambina in obitorio in attesa dell’autopsia. E lo fa davanti a un collega che nulla avrebbe fatto per fermarlo. È accaduto in Brasile alcune settimane fa e, come si legge sui media locali, il responsabile di tale orribile episodio è stato licenziato e potrebbe subire un processo. L’uomo, il cinquantaduenne Wanderley Dos Santos Silva, secondo la ricostruzione dei media sarebbe arrivato in obitorio con un collega ubriaco: per tutta la notte i due avevano festeggiato la vittoria della loro squadra del cuore, il Flamenco, nella finalissima di Copa Libertadores contro gli argentini del River Plate, e avevano bevuto molto. Il mattino successivo il medico legale avrebbe dovuto praticare l'autopsia sul corpo della bambina, ma prima di farlo, sotto gli effetti dell'alcol, avrebbe fatto sesso con il cadavere.

I due rischiano un processo – La vicenda, diffusa in questi giorni dai media brasiliani, risale al 23 novembre e tutto è accaduto in un obitorio di Manaus. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, il medico legale avrebbe abusato del cadavere senza che il collega facesse nulla per impedirlo. A scoprire i due sarebbe stato un poliziotto entrato per caso nella camera mortuaria. Ora i due rischiano il processo, Wanderley Dos Santos Silva potrebbe essere condannato a una pena tra uno e tre anni di carcere, oltre al pagamento di una multa.

449 CONDIVISIONI
Modena, il tasso ubriaco dopo la scorpacciata di fichi è di nuovo libero
Modena, il tasso ubriaco dopo la scorpacciata di fichi è di nuovo libero
Regno Unito: bimba di 3 anni muore di setticemia, il medico pensava avesse un virus intestinale
Regno Unito: bimba di 3 anni muore di setticemia, il medico pensava avesse un virus intestinale
Modena, torna libero Pignoletto, il tasso "ubriaco" dopo la scorpacciata di fichi
Modena, torna libero Pignoletto, il tasso "ubriaco" dopo la scorpacciata di fichi
264.232 di Beppe Facchini
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni